Yamaha, ecco la nuova YZR-M1 2020 di Rossi e Vinales

06 Febbraio 2020 - 10:35
|

Presentata dentro ai box di Sepang la squadra Monster Energy Yamaha per il motomondiale 2020




Dopo la Suzuki due ore prima, la Yamaha è la seconda casa che svela la sua nuova moto e i suoi nuovi colori per la stagione 2020 della MotoGP. A Sepang, in una presentazione breve e diretta dai box del team Monster, la casa di Iwata ha svelato la YZR-M1 del 2020 che sarà guidata da Valentino Rossi e Maverick Vinales.

Livrea identica a quella usata l’anno scorso con il nero Monster Energy che accompagna il blu classico della Yamaha, mentre all’interno della moto continua il lavoro per ricucire il gap dalla vetta. In primis si nota che questa Yamaha adotta una nuova carenatura con una bocca più alta, già vista dai test di Valencia dello scorso anno.

Insieme a moto e piloti, la Yamaha ha riunito nel garage tutta la squadra per il motomondiale 2020. Presenti quindi anche Lin Jarvis e Mario Meregalli, senza dimenticare il nuovo test rider Jorge Lorenzo, che nei giorni scorsi è tornato sulla ‘sua’ M1 dopo 4 anni. Nessuna parola o dichiarazione, solo foto di gruppo e pose per la stampa, per le prime impressioni dovremmo attendere ancora qualche momento con la conferenza fissata sopra il garage della Yamaha.

Comunque il clima pare abbastanza disteso e Vinales e Rossi hanno intenzione di tornare a lottare per il gradino più alto del podio. Un anno importante soprattutto per il #46, dato che il 2020 segna il suo ultimo anno con il team Factory. Il rider di Tavullia, che nel 2021 verrà rimpiazzato da Quartararo è di fronte ad un bivio importante della sua carriera. Di certo le prime gare della stagione saranno fondamentali per decidere se ‘The Doctor’ vuole continuare a gareggiare oppure no.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © MotoGP / YouTube

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: