Suzuki, presentata a Sepang la nuova GSX-RR 2020

06 Febbraio 2020 - 9:51
|

Mir e Rins a caccia di conferme dopo l'ottima stagione 2019




Presentata questa mattina a Sepang la nuova Suzuki GSX-RR 2020, moto che Alex Rins e Joan Mir porteranno in pista nel prossimo mondiale di MotoGP.

Il mezzo, rivoluzionato nella livrea e nei concetti aerodinamici, è un’evoluzione dell’ottimo pacchetto che ha permesso ai due spagnolo di sorprendere nel corso della passata stagione, soprattutto per quello che riguarda la zona anteriore (confermata la carena con i profili aerodinamici di forma quadrata). Simile il design anche per il codone posteriore (la configurazione è la medesima del 2019) e le pance.

Capitolo livrea: Suzuki ha scelto di festeggiare i 60 anni nelle corse motociclistiche aggiungendo dell’argento nella zona centrale della moto. Parliamo di una combinazione cromatica “vintage” assolutamente nuova e gradevole, la quale permette a tifosi e addetti ai lavori di ricordare le moto del passato.

Appuntamento tra qualche giorno a Sepang, in Malesia, per la prima sessione di test pre-season. Mir e Rins, ricordiamo, scenderanno in pista fin dalla prima giornata e proseguiranno il lavoro di sviluppo in vista del primo round stagionale sul tracciato di Losail, in Qatar.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: