MotoGP | La difficile situazione tra Dovizioso e Ducati

19 Maggio 2020 - 11:54
|

Le voci riguardo il rinnovo Dovizioso-Ducati si fanno sempre più insistenti. Le parti non sembrano trovare un accordo al momento.




Attualmente la MotoGP, come tutti gli altri campionati, non ha disputato alcun Gran Premio a causa del Coronavirus. Queste settimane pero’ sono piene d’azione per quanto riguarda i contratti. Dopo i rinnovi dei due piloti Suzuki Alex Rins e Joan Mir, ora è il momento di sapere qualcosa riguardo il futuro in MotoGP di Andrea Dovizioso.

Al momento le trattative per il rinnovo del campione del Mondo 125cc nel 2004 sono in una fase di stallo. Entrambe le parti non sembrano accettare le condizioni finanziarie. Ducati non vuole offrire al Dovi un contratto troppo costoso a causa della pandemia, mentre il pilota di Forlì vorrebbe più soldi. Il manager del pilota Simone Battistella, ha dichiarato che al momento la casa di Borgo Panigale non ha ancora avanzato alcuna offerta per il pilota. Battistella fa anche un’interessante riflessione: “Siamo passati da 19 a 20 GP nel calendario originale, com’è possibile che questo non comporti un aumento dell’ingaggio per i piloti?”

Dopo l’annata fantastica nel 2017, il contratto di Dovizioso è passato da 1.5 milioni di Euro a 6 milioni di Euro. Ducati vorrebbe risolvere le situazioni contrattuali sia nel team factory che nel team Pramac nell’arco di un mese circa. Si vocifera che in caso di un rinnovo per Dovizioso, sarà l’australiano Jack Miller ad affiancarlo nel team ufficiale. Miller nella scorsa stagione ha totalizzato ben cinque podi, mentre il compagno di marca Danilo Petrucci ha messo a segno solo tre podi, oltre alla vittoria ottenuta al Mugello.

Il pilota ternano perderebbe così il posto in Ducati dopo solo due stagioni, mettendo a rischio la sua carriera in MotoGP. Le voci riguardo l’approdo del #9 in Superbike non hanno tardato ad arrivare. In un’intervista Petrux parla riguardo alla volontà di rimanere nella classe Regina.

Non mi è arrivata alcuna offerta dal team Ducati WSBK. Penso di essere in grado di vincere ancora in MotoGP, non un campionato, ma ho dimostrato di essere all’altezza, voglio vincere ancora. Ovviamente vorrei continuare qui, ma con una moto competitiva. Se questo non sarà più possibile, allora c’è una possibilità che io continui con Ducati, ma in Superbike. Al momento voglio concentrarmi sulla MototGP.

Danilo Petrucci, Ducati Team

Nelle ultime settimane, le voci che vogliono Dovizioso in KTM sono aumentate, ma Pit Beirer (Direttore Sportivo KTM) ha dichiarato che vorrebbe mantenere gli attuali quattro piloti sotto contratto.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: