Rally Monte-Carlo, PS12: Evans passa Ogier per il comando, Neuville prova la rimonta

25 Gennaio 2020 - 16:41
|
Rally MonteCarlo 2020

Continua il duello in testa tra i piloti Toyota, ma il belga della Hyundai vince 3 delle 4 speciali odierne per ridurre il gap a 6.4 secondi




Elfyn Evans chiude in testa il sabato del Rally di Monte-Carlo con una prestazione esemplare. Il gallese della Toyota continua sui ritmi visti venerdì e va veloce, nonostante un meteo misto in cui si oggi si sono alternati stage asciutti ad altri innevati/ghiacciati. Uno degli highlight ce lo regala proprio Evans al PS12, quando egli con un gran controllo sul ghiaccio riesce a concludere lo stage e a staccare Ogier per la testa della gara.

D’altro canto oggi Sebastien ha preferito non correre rischi soprattutto nella parte finale e conclude la penultima giornata con 4.9 secondi di ritardo sul suo compagno Evans. Ogier di certo dovrà spingere nelle ultime 4 speciali di domani, se vorrà prendersi la settima vittoria consecutiva al Rally di Monte-Carlo. Occhio anche a Thierry Neuville, con il belga che vince tre delle 4 prove odierne e accorcia il distacco dalla vetta fino a 6.4 secondi. Anche il pilota della Hyundai sarà della lotta per il trono del Principato, mentre tutti gli altri sono costretti a lottare per i punti.

Una posizione che scotta è quella di Sebastien Loeb. Il francese, al momento quarto con la Hyundai, vede sempre di più avvicinarsi un Esapekka Lappi in gran forma, che con la Ford Fiesta WRC della M-Sport gli è dietro di soli 14.1 secondi, un distacco che non può assolutamente lasciare tranquillo il “Cannibale”. Più calma invece la situazione per Kalle Rovanpera: il giovane finlandese della Toyota ha messo in ghiaccio il suo sesto posto, a seguire Takamoto Katsuta in settima posizione.

All’ottavo posto abbiamo il leader della classe WRC3 Eric Camilli, autore finqui di un’ottima gara con la Citroen C3 R5. Nono posto per un Mads Ostberg che comanda nella WRC2, mentre a chiudere la top 10 c’è Nicolas Ciamin (2° WRC3), sempre con una Citroen che sta dominando nelle classi R5. Da segnalare anche la rimonta di Teemu Suninen che dopo i problemi avuti nelle giornate precedenti è 11° e ad un passo dalla zona punti.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Toyota GAZOO Racing WRT / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: