Pirelli rimane il fornitore unico della Superbike fino al 2023!

28 Ottobre 2019 - 22:02
|

Si estende il rapporto tra la casa milanese e Dorna per la fornitura di pneumatici, portando anche una grossa novità per Supersport e SSP300




Prosegue l’accordo tra Pirelli e Dorna WSBK per la fornitura unica nel mondiale Superbike. E’ ufficiale infatti l’estensione della loro collaborazione iniziata nel 2004, che quindi durerà ancora per 3 anni fino al 2023. Insieme al rinnovo del contratto, Pirelli annuncia anche un grande cambiamento per le classi minori. Infatti sia Supersport che Supersport300 useranno le stesse gomme della SBK. Per il 2020 ogni team della classe regina avrà 11 pneumatici anteriori da 125/70 e 13 posteriori da 200/65. Per la Supersport saranno disponibili 8 gomme anteriori e 9 posteriori (190/60), per la SSP300 invece si rimane come prima, con tre davanti (110/70) e tre dietro (140/70).

“Avere Pirelli ancora con noi è una eccellente notizia per la Superbike.”, afferma Marc Saurina, Direttore Esecutivo e Commerciale, Marketing e Media di Dorna WSBK Organization. “Ancora una volta viene dimostrato il grande e solido rapporto che ci unisce fino al 2023 per la 20a stagione di questa partnership di successo. La fornitura di Pirelli per i suoi pneumatici all’intero paddock della Superbike, oltre al suo continuo sviluppo per la tecnologia collegata alle gomme è un qualcosa di cui andiamo orgogliosi. Non vediamo l’ora di ripartire e di scrivere un nuovo capitolo insieme”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti