Alex Lowes ancora con Kawasaki nel 2021

27 Maggio 2020 - 13:22
|

Kawasaki ha annunciato che l'attuale leader del campionato rimarrà con il team ufficiale anche nella prossima stagione




Parlare di rinascita del pilota di Lincolnshire dopo soltanto un round disputato in questa stagione è decisamente un azzardo, ma le prestazioni messe in scena dal gemello di Sam durante il primo ed unico round disputato a Phillip Island hanno convinto i vertici Kawasaki a riconfermare Alex anche per la prossima stagione.

In attesa della ripartenza ufficiale, dopo la sospensione delle corse causata dalla pandemia Covid-19, Alex è decisamente pronto e motivato a fare bene dopo la strepitosa affermazione in Gara 2 a Phillip Island. L’attenzione è però ora rivolta all’appuntamento ‘imminente’ della gara EWC delle 8 Ore di Suzuka, dove Lowes scenderà in pista accanto al compagno di squadra Jonathan Rea.

La firma, avvenuta come da prassi in questo periodo in chiamata Skype, ha comunque consentito al pilota Kawasaki di lasciare un commento su quest’evento importante per la sua carriera. “È fantastico essere con Kawasaki per il 2021. Posso continuare ad adattarmi al team e alla moto. Da quando sono entrato nel team mi sono davvero sentito come se fosse un’opportunità per me fare un altro passo avanti con la mia guida. Essere compagno di squadra di Johnny, mi dà la possibilità di imparare tanto e l’atmosfera nella squadra è fantastica. La situazione attuale nel mondo non è l’ideale per nessuno, ma Kawasaki mi fa davvero sentire positivo e concentrato sul futuro. È stato fantastico sistemare qualcosa per il 2021 prima di affrontare il resto delle gare di quest’anno. Il mio obiettivo personale è quello di continuare a lavorare sodo ogni giorno, continuare a migliorare me stesso e anche come squadra per continuare a vincere. Ecco perché corriamo. Questo tempo morto ci ha fatto apprezzare quanto sia incredibile il nostro lavoro. Il nostro fuoco stava già bruciando, ma questo momento storico ha certamente innalzato il livello di apprezzamento per quello che facciamo. Non vedo l’ora di tornare con la squadra, e non vedo l’ora di puntare a risultati più importanti”.

Non potevano ovviamente mancare le parole del team manager Kawasaki Guim Roda che in merito alla riconferma di Alex ha dichiarato: “Il lavoro che Alex ha fatto fino ad ora, la sua motivazione per il progetto KRT e il modo serio in cui si allena ad essere il pilota più adatto per la moto sono stati elementi così forti da condurci al rinnovo con lui. Gli darà anche il tempo e la rassicurazione per mostrare il suo pieno potenziale sulla moto. Ha la capacità di guidare la moto al limite ed al livello che ci aspettavamo. Troviamo una buona combinazione con Rea in termini di rispetto reciproco, e la concorrenza tra i piloti aiuterà ad innalzare il livello del team al massimo”.


Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: