Svelata l’entry list per la 24h Le Mans 2020

28 Febbraio 2020 - 20:25
|

62 vetture al via della 24 ore, tra cui un record minimo di 6 LMP1 con Toyota, Rebellion e Ginetta. ByKolles inserita tra le riserve




Come da programma, l’ACO ha pubblicato la entry list per la 24 ore di Le Mans 2020, ultimo round della Superseason 19/20 del FIA WEC. Sul Circuit de la Sarthe vedremo un totale di 62 auto, suddivise tra 6 LMP1, 24 LMP2, 11 GTE Pro, 20 GTE Am e una ‘Innovative Car’. Spicca subito il numero ridotto di LMP1: a Le Mans infatti vedremo solo Toyota, Rebellion e Ginetta LNT con due vetture a testa. Eguagliato il record minimo storico del 2017, quando a disputare la 24 ore nella classe regina ci furono 2 Porsche, 3 Toyota e la ByKolles. A proposito di quest’ultima, il team austriaco è stata inserita nella lista riserve nel caso qualcuno dovesse dare forfait.

Presenza folta in LMP2 con 18 Oreca (incluse Aurus e Alpine), 3 Ligier, 2 Dallara e una Riley. Tra i nomi troviamo ovviamente la Cetilar Racing, team italiano alla sua quarta Le Mans consecutiva e che da quest’anno partecipa anche al WEC. Inoltre ci sarà anche un equipaggio tutto femminile: la Richard Mille Racing infatti ha dato una Oreca per Katherine Legge, Tatiana Calderon e Sophia Florsch. Un’altra Oreca è stata data alla Association SRT41, che però raffigura nella classe ‘Innovation car’.

In GTE Pro vedremo 3 Ferrari, 2 Aston Martin, 4 Porsche e le due Corvette C8.R dall’IMSA. Ritorna anche la Risi Competizione con la sua 488 usata oltremanica, mentre la casa tedesca schiererà sia le due macchine del team WEC che le due del team USA. In GTE Am vedremo 12 Ferrari contro 6 Porsche e 2 Aston Martin. La 24 ore di Le Mans 2020 si terrà sabato 13 e domenica 14 giugno e sarà l’ultima gara della LMP1 prima dell’introduzione delle nuove classi.

CLICCA QUI PER L’ENTRY LIST COMPLETA

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Joao Filipe/AdrenalMedia.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: