Vinales: “Manca ancora qualcosa”, Rossi: “Non avevo passo”

20 Ottobre 2019 - 14:42
|
GP Giappone 2019

Ancora giù dal podio le Yamaha ufficiali a Motegi, con Vinales 4° dietro a Dovizioso e Rossi giù a 4 giri dalla fine mentre lottava per un posto in top 10




Week-end a due facce per il team Monster Energy Yamaha MotoGP a Motegi. Maverick Vinales si conferma ancora come il pilota più a suo agio con la M1 ufficiale, andandosi a piazzare quarto e vicino al terzo gradino del podio occupato dalla Ducati di Dovizioso. Discorso diverso invece per Valentino Rossi, che cade nel finale di gara dopo un GP Giappone davvero complicata, in cui fatica anche a lottare per la top 10. In ottica mondiale Vinales aggancia Rins al terzo posto mentre Rossi precipita in settima posizione, distante 31 punti dal suo compagno di squadra.

Maverick Vinales: “E’ stata una gara positiva, sono riuscito a combattere per il podio fin dall’inizio. Negli ultimi giri andavo molto forte e ho provato a sorpassare Dovi, ma in qualche modo non riuscivo ad andargli davanti. Comunque siamo riusciti a tirare fuori gran parte del potenziale della moto e in Australia punteremo a farlo ancora di più. Siamo molto vicini, manca ancora un qualcosina che sono sicuro troveremo. Phillip Island mi piace molto come pista, ma arriverò li con le stesse ambizioni di lavorare duro mentre cerco di tornare sul podio”.

© 2019 Yamaha Motor Racing Srl

Valentino Rossi: “Non ho avuto una buona partenza, ho perso posizioni non alla prima curva ma subito dopo nel caos. Sono riuscito a recuperare qualche posizione, ma poi non avevo abbastanza passo per salire in classifica. Non stavo andando male, ma tutti erano molto veloci, quindi è stato difficile da dietro. Non ho visto i dati, ma credo di aver fatto un piccolo errore in curva 1 e sono andato giù. E’ stata una gara difficile”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: