Repsol Honda, Bradl: “La gara mi aiuterà” A. Marquez: “Ho un buon passo”

08 Agosto 2020 - 21:17
|
GP Repubblica Ceca 2020

I due piloti Honda vogliono voltare pagina al più presto dopo la deludente qualifica di oggi. Entrambi hanno un buon passo per domani.




Piove sul bagnato in casa Honda nelle qualifiche del Gran Premio di Repubblica Ceca. Le due moto giapponesi infatti chiuderanno lo schieramento per la gara di domani. Il rientrante Stefan Bradl riesce a piazzarsi davanti al compagno di squadra, con 1:57.573, a poco più di un decimo dal tempo fatto segnare da un altro tester, Bradley Smith (Aprilia). Il tedesco chiude quindi al 20° posto.

“Oggi mi sentivo molto meglio sulla moto, stiamo migliorando ogni giro che passa. Dobbiamo ancora trovare del grip, ma tutti i team stanno lavorando su questo. È stata una giornata lunga, abbiamo dovuto lavorare sul settaggio della moto, quindi non ci siamo concentrati troppo sul giro di qualifica. La gara di domani mi aiuterà molto a capire ancora meglio questa moto, sarà una corsa lunga.”

@motogp.com

Il rookie Alex Marquez è andato solo 33 millesimi di secondo più lento dell’esperto compagno, chiudendo pero’ con l’ultimo tempo. Nonostante le difficoltà sul giro secco, il campione del Mondo della Moto2 uscente è fiducioso per la gara di domani, visto il suo buon passo nelle FP4.

“È stata una giornata difficile, se si guarda il risultato in qualifica. Devo lavorare meglio per sfruttare al massimo la gomma nuova. La qualifica non è andata bene, ma nelle FP4 avevo un buon passo. Senza dubbio partire dietro sarà difficile, ma la gara è lunga, la costanza sarà importante. Dobbiamo ancora decidere la gomma per domani, ma possiamo sicuramente recuperare qualche posizione, imparerò molto.”

@hondaracingcorporation.com

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©hondaracingcorporation.comd

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: