Marquez passa le visite mediche, può correre il GP Andalusia!

23 Luglio 2020 - 14:16
|

Completato il recupero lampo per il #93! Con lui dichiarati FIT anche Rins e Crutchlow per il secondo appuntamento del mondiale MotoGP




Alla fine l’impossibile si è avverato. Marc Marquez ha passato anche l’ultimo ostacolo che era quello delle visite mediche, e potrà quindi correre il GP Andalusia di Jerez. Un recupero in tempi record per il campione in carica della MotoGP, che solo due giorni fa si era fatto operare a Barcellona all’omero destro, fratturato in seguito alla caduta nella gara inaugurale della stagione.

Molti davano per probabile il rientro di Marquez per il 7 agosto a Brno, ma il #93 non è stato dello stesso parere e tornerà in sella già a partire da questo weekend per limitare i danni in ottica campionato. Molto probabilmente la Honda lo farà scendere in pista solo dal sabato, facendogli così passare il venerdì ai box come un giorno in più di recupero. Insieme a lui, la Clinica Mobile ha dichiarato FIT anche Alex Rins e Cal Crutchlow.

Sia lo spagnolo della Suzuki che il britannico della Honda LCR erano rimasti infortunati nello scorso weekend, dando così forfait per il GP Spagna della MotoGP. Rins si era procurato una lussazione della spalla destra durante il Q2, mentre Crutchlow s’era frattura lo scafoide sinistro (polso) nel Warm Up. Entrambi hanno ricevuto l’ok dei medici e domani potranno cominciare regolarmente il loro secondo weekend di gara del 2020.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Repsol Honda Team / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: