Ducati fa 50, Dovizioso: “Voglio lottare sempre per la vittoria”; Petrucci: “Punti importanti per il campionato”

16 Agosto 2020 - 20:29
|
GP Austria 2020

Andrea riporta la Ducati alla vittoria nel Red Bull Ring, per Danilo invece una rimonta a metà: settimo nel GP Austria




Il Red Bull Ring rimane terra di conquiste per Ducati e il GP Austria di oggi segna una tappa importante per la casa di Borgo Panigale. La vittoria di Andrea Dovizioso infatti non è solo il quarto trionfo consecutivo sul circuito austriaco, ma è anche il 50° successo della Ducati in MotoGP. Una vittoria conquistata grazie al suo uomo simbolo della rinascita negli ultimi anni, quel Dovizioso che, per ironia della sorte, lascerà la Rossa al termine della stagione.

“Oggi è stata una gara particolare data l’interruzione dovuta alla brutta caduta tra Morbidelli e Zarco.”, commenta Dovizioso che poi avvisa la Ducati: “Ci manca ancora qualcosa rispetto agli anni precedenti. Oggi il mio feeling con la moto non era buono: in alcuni punti riuscivo a fare la differenza, però non ero sicuro di poter vincere la gara. Siamo riusciti a ritrovare le buone sensazioni e a tornare competitivi, ma la pista era favorevole alle caratteristiche della Desmosedici. Dovremo impegnarci e fare un altro passo in avanti per essere competitivi e lottare per la vittoria in tutte le prossime gare”.

L’altro rider della Ducati, Danilo Petrucci, chiude al settimo posto. Una gara difficile, condizionata già dal sabato con il mancato accesso al Q2 e la rispettiva 13a piazza sulla griglia di partenza. “Sapevo che sarebbe stata una corsa complicata e nella confusione dei primi giri ho perso alcune posizioni.”, afferma il #9. “Purtroppo non ero completamente a mio agio, continuo ad avere problemi in frenata e non guido come vorrei. Avevo un buon passo in gara, ma i primi erano troppo distanti per poterli raggiungere. Abbiamo comunque raccolto punti importanti per il campionato, ma sarà importante per le prossime gare fare una buona qualifica per restare con i piloti di testa sin dall’inizio”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Ducati Corse / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: