Aprilia presenta una RS-GP 2020 rivoluzionata

01 Febbraio 2020 - 17:54
|

Il prototipo della moto 2020 della casa di Noale farà il suo debutto nello shakedown dei test di Sepang con Lorenzo Savadori




Mentre si attende l’esito dell’udienza di Andrea Iannone, l’Aprilia si prepara per i primi test invernali della MotoGP a Sepang. La casa di Noale è riuscita a portare a Kuala Lumpur il primo prototipo della RS-GP 2020 per i test che si disputeranno nei prossimi giorni in Malesia. Per celebrare questa impresa, il costruttore italiano ha pubblicato sui suoi profili social le prime immagini della sua nuova moto. Colorata tutta nera e con i nomi di tutte le persone che sono riuscite a completarla, la nuova versione della Aprilia segna un taglio netto con il passato.

La carena anteriore è più stretta, con il cupolino abbassato e la bocca striminzita, unita ad un nuovo e allargato profilo alare. Sulla ruota anteriore compare una copertura stile Ducati, inoltre il telaio della moto pare più stretto. La V del motore a 90° è stata allargata come hanno fatto in Ducati e Honda, mentre anche il codone dietro pare ridotto.

La RS-GP 2020 farà il suo debutto nello shakedown di domani con il nostro Lorenzo Savadori. Il pilota Gresini MotoE porterà in pista la nuova moto Aprilia per i prossimi 3 giorni prima di lasciarla ad Aleix Espargaro e Bradley Smith per la sessione ufficiale di test del 7-9 febbraio. La prima gara della stagione MotoGP è invece prevista per l’8 marzo con il GP Qatar a Losail. Ora in Aprilia si spera di riavere Iannone in sella alla RS-GP per l’inizio del motomondiale 2020.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Aprilia / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: