FP1 Monza | Hamilton vola ottenendo il miglior tempo davanti al rivale Verstappen

Bottas terzo, Stroll quarto. Sainz la migliore delle Ferrari in settima posizione

Ha inizio il week end del Gran Premio d’Italia con queste FP1 e Hamilton vuol far capire a tutti fin da subito che la vittoria deve essere sua: miglior tempo con un 1:20:926, 452 millesimi di distacco rifilati a Max Verstappen che chiude secondo e il tutto fatto con gomma media rispetto alla soft dell’olandese della Red Bull. Insomma, per il pilota inglese della Mercedes il week end non poteva iniziare meglio, anche se prima di affrettare giudizi è meglio aspettare le qualifiche di stasera per vedere chi fosse già su di motore in queste FP1 e chi invece si sia nascosto. Completa l’ottimo inizio per la Mercedes Bottas, che chiude al terzo posto, anche lui avendo fatto il tempo con gomma media, staccato di 525 millesimi da Hamilton. Aprono il gruppo degli “altri” le due Aston Martin di Stroll in quarta posizione e Vettel in sesta, che chiudono a sandwich l’Alpha Tauri dell’ultimo vincitore qui a Monza, Pierre Gasly. Non male le Ferrari in una pista che sicuramente non sorride alle qualità dell’auto di Maranello, con Sainz che chiude settimo (+0.988) e Leclerc undicesimo (+1.176), ma a cui è stato cancellato il giro migliore, causa track limits alla parabolica, che l’avrebbe messo lì vicino a Sainz.

Per quanto riguarda la McLaren invece non bisogna farsi ingannare dalle posizioni, Ricciardo nono e Norris dodicesimo, visto che a entrambi è stato cancellato il miglior giro che li avrebbe messi rispettivamente a poco più di 4 decimi Ricciardo e a poco più di 2 Norris, dal tempo di Hamilton. Chiudono la top ten l’Alpine di Alonso in ottava posizione e Perez in decima, che dopo un avvio di sessione nelle parti nobili della classifica, non è riuscito a migliorarsi particolarmente con il set di gomme soft. Abbastanza bene ha fatto anche il team che ha sede vicino al circuito, ossia l’Alfa Romeo con Giovinazzi tredicesimo e Kubica in sedicesima posizione, che sicuramente potrà trovare più prestazione di quella avuta a Zandvoort visto che potrà preparare il week end per intero. Indietro rispetto ai propri compagni di squadra sono sicuramente Yuki Tsunoda, appena quattordicesimo e Ocon, su cui pesa un giro abortito causa traffico di Hamilton e Norris davanti a lui, soprattutto del pilota Mercedes all’Ascari. Chiudono la fila le due Williams, abbastanza deludenti rispetto alle ultime prestazioni, con Russell davanti a Latifi e le due Haas con Mazepin davanti al compagno Schumacher. I piloti riscenderanno in pista stasera alle 18 per le Qualifiche, ricordando che invece domani ci sarà la Sprint Qualifying.

Immagine in evidenza: ©Mercedes AMG Petronas F1 Team Twitter Page

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone

Autore

Andrea Perlasca
Studente di Filosofia appassionato di motori, specialmente delle 4 ruote e dell'eSport.

Lascia un commento! on "FP1 Monza | Hamilton vola ottenendo il miglior tempo davanti al rivale Verstappen"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*