Formula E | Il campionato si chiuderà con 6 gare a Berlino!

17 Giugno 2020 - 10:52
|

Dopo la lunga attesa per via dell'emergenza COVID-19, la serie 100% elettrica ha svelato un calendario "tutto tedesco" per finire la Season 6




È di poco fa la notizia che il Campionato ABB FIA Formula E avrà una data di fine. Per la precisione, ben 6 gare che verranno disputate tutte a Berlino, presso il Tempelhof Airport.

Il calendario prevede tre double-header: 5-6 agosto, 8-9 agosto, 12-13 agosto. Questa suddivisione è dovuta al fatto che verranno implementate modifiche al tracciato dopo ogni secondo evento, presentando quindi una nuova sfida a squadre e piloti.

Gli eventi si correranno a porte chiuse, nella zona non potranno essere presenti più di mille persone tra squadre e personale Formula E (normalmente in un evento sono presenti oltre cinquemila persone). Inoltre, per garantire la salute di tutti, sarà obbligatorio prima dell’arrivo in Germania un test COVID, ed ogni giorno al circuito verranno eseguite misurazioni della temperatura e controlli prima dell’ingresso. Saranno implementati turni di lavoro, sarà obbligatorio avere almeno una mascherina chirurgica (per certi tipi di lavoro potrebbe essere obbligatorio indossare una FFP2).

Queste le parole di Jamie Reigle, CEO di Formula E: “Dopo aver sospeso la stagione a marzo, abbiamo presentato un calendario aggiornato che mette la salute ed il benessere della comunità al primo posto, rappresenta il marchio di fabbrica di Formula E con le gare nei centri cittadini… ed offre un finale eccitante ad una stagione avvincente di gare che abbiamo visto fino ad ora. La serie è diretta a Berlino, al Tempelhof – un circuito che i fan, i piloti e le squadre adorano – per un festival di nove giorni di motori con tre double-headers. Il festival presenterà tre configurazioni diverse di circuito, con una nuova sfida per tutti… e creando così le condizioni per un finale di stagione imprevedibile e pieno di azione. La squadra della Formula E ha lavorato duramente nelle ultime settimane per permettere di tornare a correre a Berlino. Voglio ringraziare la FIA, i nostri costruttori, le squadre ed i partner per il loro supporto continuo, la città di Berlino per la loro flessibilità e collaborazione… ed i fan per la loro pazienza”.

Il layout dei circuiti verrà presentato via social prossimamente.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: Courtesy of Formula E

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: