D’Ambrosio appende il casco al chiodo e diventa dirigente Venturi

30 Ottobre 2020 - 16:35
|

L'ormai ex-pilota belga di Mahindra entra a far parte del team monegasco nel nuovo ruolo di vice team principal




Jerome D’Ambrosio resta nella Formula E per la Season 7, ma in una veste tutta nuova. L’ex-pilota Mahindra ha deciso infatti di ritirarsi dalla pista e di entrare a far parte della Venturi come vice-team principal. Si conclude quindi la carriera del pilota belga che nel suo palmares conta una stagione in Formula 1 (2011 con Virgin) e 62 gare in Formula E con 3 vittorie, 9 podi, 2 Pole position e 301 punti conquistati con Dragon e Mahindra. “Gli ultimi 25 anni da pilota mi ha formato come persona.”, le parole di D’Ambrosio.

“Quando ho deciso a Berlino che mi sarei ritirato dalle corse, volevo comunque rimanere nell’ambiente del motorsport. La fame della vittoria non scompare quando scendi dall’auto e io volevo usare la mia passione per un buon uso. Quando Susie (Wolff) abbiamo cominciato a parlare riguardo alla possibilità di un ruolo manageriale, avevo capito che era l’opportunità perfetta per me. Adesso arriva questa nuova sfida e so di avere ancora molto da imparare ma so anche che imparerò da una delle migliori. Voglio ringraziare la mia famiglia, tutti i miei amici e i miei fans per l’enorme supporto che mi hanno dato da pilota e che continueranno a darmi in questa nuova avventura”.

Di seguito le dichiarazione di Susie Wolff a seguito di questo annuncio: “Quando ho preso il ruolo di Team Principal nel luglio 2018, una delle aree su cui mi ero concentrata era far si di avere le persone giuste nei ruoli giusti. L’arrivo di Jerome servirà per rafforzare la nostra squadra, giocherà un ruolo importante per piloti e ingegneri a Monaco. Lo so come ci sente ad appendere il casco al chiodo e so quanto importante sia la prossima mossa per la carriera di ogni ex-pilota. Come Jerome, sono una che segue l’istinto e penso che formeremo un fantastico team da qui in avanti”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © FIA Formula E Media Area

Non ci sono commenti