Charouz Racing System annuncia la propria line up per la Formula 3

05 Febbraio 2020 - 14:09
|

La scuderia ceca sceglie Niko Kari, David Schumacher e Igor Fraga per la stagione 2020 del campionato cadetto




La Charouz Racing System nel 2020 torna a correre con il suo nome originale dopo aver trascorso il 2019 sotto il nome di Sauber Junior Team sia in Formula 2 che in Formula 3.

Dopo aver già annunciato la propria formazione per il campionato di Formula 2, la scuderia ceca stamattina ha ufficializzato il proprio schieramento per la prossima stagione di Formula 3; una formazione completamente rinnovata rispetto alla passata stagione con gli arrivi di Niko Kari, David Schumacher e Igor Fraga.

Niko Kari è ormai un veterano della categoria, presente l’anno scorso in Formula 3 con la Trident dopo due stagioni trascorse in GP3 Series. Nel 2019 Kari ha ottenuto due podi in Formula 3, chiudendo al terzo posto sia a Barcellona che a Sochi, chiudendo poi il campionato in 12° posizione con 36 punti. Il 20enne finlandese ha commentato così questa nuova fase della sua carriera: “Non vedo davvero l’ora che arrivi questa stagione. Sarà una bella sfida andare a lottare per il podio, e perché no anche per il campionato? Sarà un viaggio interessante con Charouz e sono sicuro che potremo lavorare bene insieme. Voglio migliorare me stesso come pilota e Charouz è un team molto professionale. Spero che questo possa essere l’inizio di una relazione a lungo termine e che possiamo fare una buona stagione”.

David Schumacher e Igor Fraga si ritroveranno nella stessa scuderia dopo aver disputato nel 2019 la prima stagione della Formula Regional European Championship, con Fraga che ha chiuso al terzo posto con 4 vittorie e 11 podi e un totale di 300 punti proprio davanti a Schumacher, a sua volta autore anche lui di quattro vittorie accompagnate da altri cinque podi che lo hanno relegato in quarta posizione in campionato con 285 punti. Fraga è attualmente impegnato nella Toyota Racing Series in Nuova Zelanda, e dopo nove gare è al comando con 219 punti grazie a due vittorie, due pole position e 7 podi. “Non vedo davvero l’ora di unirmi al campionato di Formula 3 con Charouz”, ha dichiarato il 21enne brasiliano. “Si tratta di una serie competitiva e di un ambiente molto professionale: partecipare agli stessi eventi della F1 è una cosa incredibile a cui pensare. Non vedo l’ora di iniziare la mia stagione. Quest’anno riguarda il processo di apprendimento. Certo, l’obiettivo è sempre vincere una gara, ma non sto neanche sottovalutando la sfida che ci aspetta. Farò del mio meglio e spingerò per raggiungere i miei obiettivi”.

David Schumacher ha già assaggiato il campionato di Formula 3 partecipando all’ultimo round della scorsa stagione a Sochi con la Campos, chiamato a sostituire l’infortunato Alex Peroni. Il figlio di Ralf ha poi successivamente partecipato al Gran Premio di Macao proprio con la Sauber Junior Team by Charouz chiudendo la Main Race in 21° posizione. Il 18enne pilota tedesco ha commentato così questa sua nuova avventura: “Sono davvero felice e grato di passare alla FIA Formula 3 a tempo pieno con Charouz. Ho guidato in due eventi alla fine dell’anno scorso ed è stata una buona preparazione per la stagione che viene. Ho imparato di più sull’auto, e questo è prezioso perchè non abbiamo molte opportunità di girare durante i fine settimana di gara. Penso che possiamo fare un passo avanti in questa stagione e cercherò di finire il più in alto possibile”.

David Schumacher in azione a Macao (© fiaformula3.com)

Il proprietario del team Antonin Charouz ha commentato così la sua nuova squadra: “Siamo lieti di annunciare una così promettente formazione per la nuova stagione e siamo entusiasti di accogliere tre fantastici piloti nella squadra. Igor e David sono i nuovi arrivati in questo campionato, ma lo scorso anno hanno mostrato velocità e maturità eccellenti in una serie competitiva, mentre Niko ha molta esperienza in Formula 3 e sarà senza dubbio tra i primi. Siamo entusiasti di fare un passo in F3 dopo aver gettato solide basi la scorsa stagione”.

Il team principal Bob Vavrik ha aggiunto: “Dopo il nostro primo anno di gare in Formula 3 siamo fortemente motivati a raggiungere un ulteriore successo nel 2020. Abbiamo lavorato con Igor e David durante i test di Valencia dello scorso anno ed erano entrambi eccezionalmente professionali, mentre David ha mostrato gran potenziale a Macao. Abbiamo monitorato i progressi di Niko in Formula 3 e sappiamo che è un’aggiunta con esperienza alla nostra famiglia. Non vedo l’ora di vedere cosa potranno fare tutti e tre in questa stagione”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Charouz Racing System / Official Twitter Page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: