Leclerc: “Domenica deludente. Devo imparare a dare più info al team durante la gara”

28 Ottobre 2019 - 9:30
|
GP Messico 2019

L'analisi del pilota monegasco dopo aver mancato ancora l'ennesima vittoria, dopo la conquista della pole position al sabato




Domenica amara all’Autodromo Hermanos Rodriguez di Città del Messico per Charles Leclerc. Il monegasco, partito in pole position per la settima volta nel corso di questa stagione, ha mancato per la quinta volta la vittoria. Oltre il danno, anche la beffa perché da possibile vincitore ha finito per chiudere la gara anche giù dal podio, conquistando il quarto posto e il giro veloce.

“Quando parti dalla pole position e non concludi con la vittoria non puoi essere soddisfatto. L’inizio della gara è andato come previsto e sono riuscito a rimanere in testa per tutto il primo stint. Poi abbiamo deciso di coprire lo stop di Alex (Albon) e ci siamo fermati presto optando per una strategia a due stop.” – ha analizzato Charles Leclerc.

Il #16 spiega anche il perché non sia riuscito a tenere il ritmo degli altri nella seconda parte di gara: “Dopo la mia prima sosta ho fatto parecchia fatica: il mio secondo stint infatti è stato piuttosto complicato e ogni volta che raggiungevo una macchina davanti a me le gomme si surriscaldavano. Anche nel finale mi è stato infatti impossibile sorpassare.”

Da un risultato deludente, il monegasco è riuscito a trarre una lezione per il futuro: “Nel complesso è stata una domenica deludente, ma se c’è qualcosa che posso imparare da questa esperienza è che devo cercare di aiutare maggiormente il team dando più informazioni dall’abitacolo così da poter prendere le migliori decisioni in maniera più condivisa”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Scuderia Ferrari Press Office

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: