F1 Pro Series | Bentornato Bereznay! Doppietta per lui sull’Alfa Romeo

07 Novembre 2019 - 23:24
|

La prima gara va a Jarno Opmeer su Renault, mentre a Spa e Monza vince Bereznay su Alfa. Tonizza fa bene e chiude il terzo appuntamento a +26 su Rasmussen.




Terzo e penultimo appuntamento per il campionato virtuale organizzato dalla Formula 1. Alla G-Infinity Arena di Londra si corre a Hockenheim, Spa e Monza. Per ora il leader del campionato è David Tonizza su Ferrari, inseguito da Frederik Rasmussen. Nello scorso evento i vincitori sono stati: Thomé, Tonizza e Kiefer.

Gara 1- Germania: Jarno Opmeer vince la sua prima gara in carriera nella Pro Series, lo fa davanti ad un ottimo Joni Tormala ed a David Tonizza. Opmeer è partito con le gomme medie, ha tenuto il passo dei concorrenti con le gomme soft e nel secondo stint ovviamente ne aveva più di tutti. Grande battaglia per il podio tra Tonizza, Bereznay e Rasmussen. L’italiano ha avuto la meglio davanti a Bereznay su Alfa ed il danese su Red Bull. Bono Huis su McLaren chiude 6°, davanti a Holzmann e Kiefer. Ottimo risultato al debutto per Manuel Biancolilla su Toro Rosso, 10° preceduto da Saltunc sull’altra Alfa Romeo.

Gara 2- Spa: prima vittoria stagionale per Daniel Bereznay su Alfa Romeo. L’ungherese bissa il successo dello scorso anno dopo una battaglia con Frederik Rasmussen, 2°. Chiude il podio il pilota Renault Jarno Opmeer. Ai piedi del podio un buon David Tonizza, davanti a Bono Huis e Tormala su Red Bull. Bene le Williams, con Carreton e Naukkarinen 7° e 8°, davanti a Saltunc ed a Daniele Haddad su Racing Point, 10°.

Gara 3- Monza: doppietta per Daniel Bereznay, che vince il GP di Italia, 2° il rookie Nicolas Longuet su Red Bull, altro podio per David Tonizza, 3°. Tino Naukkarinen conclude 4°, nel finale ha lottato per il podio con l’italiano. 5° è il nostro Enzo Bonito su McLaren, davanti al campione Brendon Leigh e Bono Huis. Chiudono la zona punti Opmeer, Haddad e Holzmann su Toro Rosso.

Ecco la classifica iridata dopo il penultimo appuntamento delle F1 Esports Pro Series:

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©Sauber Esports Twitter account

Non ci sono commenti