UFFICIALE: Cancellato il Rally Safari Kenya

15 Maggio 2020 - 21:02
|

L’appuntamento africano rimanda il suo ritorno nel WRC al 2021. Ora occhi al Rally Finlandia previsto per inizio agosto




Non sarà il 2020 l’anno del ritorno del Rally Safari Kenya nel mondiale. Oggi pomeriggio gli organizzatori, insieme a FIA e WRC Promoter, hanno annunciato la cancellazione della gara prevista dal 16 al 19 luglio. Una decisione presa non a cuor leggero, specie se si parla di un evento che stava per tornare nel WRC dopo 18 anni di assenza.

Purtroppo però, il Coronavirus continua a fare vittime nel calendario, con il Rally Safari che è il secondo evento cancellato a causa della pandemia dopo il Rally Portogallo. È il terzo a sparire dal calendario se includiamo il Cile che è stato cancellato prima di inizio stagione a causa di disordini interni nel paese. Dopo la cancellazione, gli organizzatori della gara africana affermano di voler concentrare i propri sforzi per il 2021.

Adesso la ripartenza del mondiale WRC è prevista al 6-9 agosto con il Rally Finlandia. Tuttavia il Coronavirus, che ha già causato il rinvio del Rally Italia Sardegna e la cancellazione di Portogallo e Kenya, mette a rischio anche l’evento del Mille Laghi. Una decisione su un eventuale rinvio o cancellazione del rally finlandese verrà presa non prima del mese di giugno.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Safari Rally Kenya / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: