Caricasulo e Krummenacher out a Magny-Cours. Vince Lucas Mahias

29 Settembre 2019 - 13:09
|

Lucas Mahias vince in casa una gara ad eliminazione




Gara ricca di colpi di scena per la Supersport a Nervers. A partire dallo start quando una brutta caduta in curva 1 che ha visto conivolti Bau, Calero e Fuligni ha costretto la direzione gara ad esporre la bandiera rossa. In seguito è stata indetta una seconda ripartenza, questa volta però sulla distanza di 12 giri. Non sono mancati i sussulti, fin da subito con la caduta di Randy Krummenacher, scivolato rovinosamente alla 11.

Destino analogo si è consumato poche tornate più tardi per Federico Caricasulo, caduto rovinosamente mentre conduceva la gara con ampio margine. Il pilota romagnolo è riuscito anche a rimettersi in sella alla sua Yamaha ed a ripartire, salvo incappare poche curve dopo in una seconda caduta, dettata da una forsennata rimonta.

Bravo a sfruttare gli errori altrui è stato Lucas Mahias che è riuscito a portare la Kawasaki del team di Manuel Puccetti sul gradino più alto del podio. Brilla anche Isaac Vinales, secondo e beffato all’ultimo giro dal talento francese. Completa il podio un fantastico Ayrton Badovini, a precedere il connazionale Raffaele De Rosa, protagonista di una fantastica rimonta ed il giapponese Okubo, quinto. Spazio nel gruppo dei migliori dieci anche per Cluzel che accorcia così lo svantaggio in classifica, Perolari, Gradinger, Kyle Smith, miglior pilota del campionato europeo e Peter Sebastyan, con la prima Honda CBR600RR.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Kawasaki Puccetti Racing

Non ci sono commenti