Deroue davanti ad Ana Carrasco nella Superpole a Magny-Cours

28 Settembre 2019 - 14:45
|




La pioggia ed un tracciato che andava man mano asciugandosi sono stati i fattori chiave di questa Superpole per la Supersport300. Tanta disparità nelle condizioni riscontrate dai piloti dei due gruppi, uniti in una classifica finale come da regolamento. Con i tempi sul giro nel Gruppo B che si sono dimostrati oltre l’1% più veloci del Gruppo A, la griglia è stata determinata alternando i piloti più veloci di ogni gruppo.

A conquistare la pole position seguendo il regolamento è stato allo scadere Scott Deroue (Kawasaki MOTOPORT) primo del Gruppo B, a precedere Ana Carrasco (Kawasaki Provec WorldSSP300), leader del Gruppo A. Scatterà terzo Andy Verdoia (BCD Yamaha MS Racing), seguito da Galang Hendra Pratama (Semakin Di Depan Biblion Motoxracing) e Jeffrey Buis (MTM Racing Team). Sorprendente sesta piazza per il nostro Filippo Rovelli, sesto a chiudere la seconda fila con la Kawasaki del ParkinGO Team.

Tanti rischi per Manuel Gonzalez che si è ritrovato più volte tra i piloti esclusi dalla partecipazione diretta alla gara. Il leader del campionato nel finale è però è riuscito ad issarsi all’ottavo posto del suo gruppo, raccogliendo la quindicesima casella in griglia.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©

Non ci sono commenti