Rea brucia Redding nella Superpole Race

02 Agosto 2020 - 11:54
|

Yamaha perde Razgatlioglu, ma festeggia il podio di van der Mark




La Superbike apre la domenica mattina a Jerez con la Tissot Superpole Race. Dominio di Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) in grado di balzare in vetta allo start, conservando la prima posizione fino al traguardo. Il nordirlandese precede Scott Redding che ha giovato del problema tecnico occorso a Toprak Razgatlioglu, costretto al ritiro. Sul podio Michael van der Mark (PATA YAMAHA WorldSBK Official Team).

Loris Baz (Ten Kate Racing Yamaha) chiude quarto, a precedere Chaz Davies (ARUBA.IT Racing – Ducati), quinto dopo una partenza a rilento e Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team). Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) limita i danni chiudendo in settima posizione. Spazio nel gruppo dei migliori dieci anche per la Yamaha GRT di Garrett Gerloff ed il duo Honda HRC composto da Leon Haslam ed Alvaro Bautista (Team HRC), entrambi in grande difficoltà con le gomme Pirelli e con la loro gestione. Non riesce la rimonta a Marco Melandri, 18° al traguardo con la Ducati del team Motocorsa.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: