Razgatlioglu vola nella prima giornata di test a Phillip Island

24 Febbraio 2020 - 20:38
|

Il turco chiude con il miglior crono la prima giornata di test in Australia




Al termine del primo giorno di test del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike 2020 sul circuito australiano, Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha WorldSBK Official Team) si piazza in testa alla classifica al debutto con la moto di Iwata, abbattendo ampiamente il muro dell’1’31. Si conferma sul circuito australiano la competitività di BMW che piazza Tom Sykes al secondo posto. Terzo Loris Baz, ancora una volta velocissimo con la Yamaha del team Ten Kate.

Quarto crono per Jonathan Rea (Kawasaki Racing WorldSBK Team) che ha continuato a lavorare sul passo gara. Segue, staccato di oltre quattro decimi Leon Haslam (Team HRC) con la prima Honda ufficiale. Spazio in top10 anche per Scott Redding (ARUBA.IT Racing – Ducati), Michael van der Mark, Eugene Laverty, Alex Lowes (scivolato alla curva 4) e Chaz Davies.

Grandi difficoltà per Alvaro Bautista (Team HRC), 15° a un secondo e otto decimi dal turco. Meglio di lui hanno fatto Sandro Cortese new-entry in casa OUTDO Kawasaki TPR. Il tedesco precede il ducatista Michael Ruben Rinaldi (Team GOELEVEN), Xavi Fores (Kawasaki Puccetti Racing) e Maximilian Scheib in pista con ORELAC Racing VerdNatura. Ritorno in pista per Leon Camier, 18° con la Panigale del team Barni.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: