Cancellata la tappa all’Autodromo di Imola. Riprogrammati Aragon e Misano

14 Aprile 2020 - 13:24
|

Ulteriori modifiche al calendario a causa dell'emergenza legata alla pandemia coronavirus




La pandemia del COVID-19 continua, FIM e Dorna WSBK Organization sono tornate nuovamente ad apportare modifiche al calendario del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike 2020. Gli organizzatori hanno comunicano che alcuni Round sono stati riprogrammati, mentre uno è stato cancellato. Il Round di Aragon, come da tradizione in programma al MotorLand, inizialmente previsto dal 22 al 24 maggio è stato spostato all’ultimo weekend di agosto (28-30 agosto). Il Round della Riviera di Rimini in scena al Misano World Circuit “Marco Simoncelli” è posticipato dal 12-14 giugno al 6-8 novembre. Il Round Acerbis d’Italia in programma all’Autodromo Internazionali Enzo e Dino Ferrari è stato cancellato.

“Purtroppo abbiamo dovuto comunicare la cancellazione del Round di Italia a causa della situazione legata alla pandemia del COVID-19. Già ora il calendario con i cambiamenti che abbiamo effettuato risulta molto complesso e inoltre abbiamo dovuto prendere in considerazione anche le condizioni meteo che potremmo trovare più avanti nel corso dell’anno. Per queste ragioni di comune accordo con il circuito siamo arrivati alla conclusione che la scelta migliore fosse quella di cancellare il Round previsto in questo 2020. I tifosi italiani potranno però assistere a un gran finale di stagione dato che l’ultimo appuntamento dell’anno è in programma proprio in Italia sulla pista del Misano World Circuit “Marco Simoncelli” dal 6 all’8 novembre. In questo modo il WorldSBK fa tappa in Italia e tutti gli appassionati potranno quindi vivere tutte le emozioni di un gran finale di stagione”. Queste le parole di Gregorio Lavilla, Direttore Esecutivo delle Aree Sporting and Organization di Dorna WorldSBK.

Non sono escluse ulteriori modifiche al calendario, considerando che è ancora incerto il momento in cui si potrà ricominciare. Importante sottolineare come a breve non sarà più possibile effettuare cambiamenti al calendario, o meglio le eventuali cancellazioni saranno l’unica soluzione possibile. Bocciata in primis da Dorna l’ipotesi di un calendario invernale.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: