6h Austin: terza Pole di fila per Rebellion

23 Febbraio 2020 - 10:47
|

Ancora una volta il team svizzero si piazza davanti alle Toyota nelle qualifiche texane, Aston Martin in Pole nella GTE Pro




Come da previsione, la Rebellion Racing si prende la terza Pole Position di fila per la ‘Lone Star Le Mans’ (6h Austin). L’equipaggio svizzero ha segnato con Norman Nato e Gustavo Menezes un tempo medio di 1:47.530 che gli ha consentito di battere le Toyota con grande distacco. Le due TS050 Hybrid accusano infatti oltre un secondo e mezzo di ritardo dalla vettura #1, con la #7 guidata da Conway e Lopez in seconda posizione e la #8 di Nakajima e Hartley in terza.

Nella LMP2 la Pole è andata alla Oreca #42 della Cool Racing che con Lapierre e Borga ha segnato un tempo medio di 1:49.910. A seguire troviamo United Autosports #22 e Signatech Alpine Elf #36 in seconda e terza posizione. L’italiana Cetilar Racing invece paga la poca competività della Dallara #47 e partirà di nuovo ultima nella gara texana.

Fonte: Aston Martin Racing / Twitter page

La Pole Position della GTE Pro è andata alla Aston Martin #95 dei leader in classifica Marco Sorensen e Nicki Thiim. La coppia danese ha fatto registrare il miglior tempo medio di classe con un 2:00.733. Seconda posizione per la Porsche #92 di Estre e Christensen, in terza abbiamo di nuovo la Aston con la Vantage #97 di Lynn e Martin. Ferrari rispettivamente in quarta e sesta posizione con la #51 di Calado e Pier Guidi e la #71 di Rigon e Molina. La Corvette C8.R va a chiudere il gruppo distaccata di circa due secondi dalle sue rivali.

Nella GTE Am infine è la Porsche #56 del Team Project 1 ad andare in Pole con un 2:02.784 segnato da Matteo Cairoli ed Egidio Perfetti. Secondo e terzo posto per le due Aston Martin #98 (Aston Martin Racing) e #90 (TF Sport), mentre la prima Ferrari di classe è la #83 di AF Corse. La gara della 6h Austin prenderà il via alle 19 ora italiana e sarà visibile su Eurosport e Sportitalia.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Marius Hecker / AdrenalMedia.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: