Young Driver of the Week – Oscar Piastri

29 Ottobre 2019 - 18:37
|




Bentornati in un nuovo appuntamento con il Young Driver of the Week, la nostra rubrica settimanale dove ogni weekend andiamo a vedere cosa accade nelle Feeder Series andando alla ricerca dei protagonisti del motorsport del domani.

Nell’ultimo fine settimana c’era molta attesa (almeno da parte del sottoscritto) per l’ultimo round della Formula Renault Eurocup, che per la prima volta nella sua storia correva fuori dall’Europa andando a concludere la stagione 2019 sul circuito di Abu Dhabi, dove Oscar Piastri è stato incoronato Campione della Formula Renault Eurocup: è lui il nostro Young Driver of the Week!

Oscar Piastri arrivava allo scontro finale con Victor Martins con un vantaggio di 13,5 punti, maturato dopo un lungo duello durante la stagione. Nonostante lo svantaggio in classifica, Martins sembrava avere l’inerzia a favore dopo la vittoria ottenuta ad Hockenheim, e la pole position di Gara1, ottenuta per soli due millesimi su Piastri, sembrava confermare questo fatto. Ma al via di Gara1 Martins parte malissimo dal palo e viene sfilato da Piastri e Lorenzo Colombo, entrambi autori di un’ottima partenza approfittando dello stallo di Martins dalla pole position. Successivamente Martins riuscirà a risalire fino alla seconda posizione ritornando anche sotto al leader Piastri quando ormai la gara è finita, con l’australiano che passa per primo sotto la bandiera a scacchi conquistando una vittoria fondamentale per il suo campionato. Infatti, a Piastri basta il quarto posto in Gara2 per laurearsi Campione della Formula Renault Eurocup 2019, il primo a vincere la serie con le nuove Tatuus F3-T318, introdotte da quest’anno nella serie Renault. A Martins non è bastato vincere in Gara2: troppo ampio il distacco da Piastri dopo Gara1 per essere colmato nell’ultima gara stagionale; onore comunque a lui, capace di esplodere nella seconda metà di stagione rivelandosi un tosto pretendente per il titolo. In Gara2 sono saliti sul podio altri due protagonisti della stagione, con Lorenzo Colombo al secondo posto davanti al Rookie of the Year Caio Collet, al terzo posto davanti a Piastri.

Oscar Piastri ha vinto il campionato con 320 punti contro i 312,5 di Martins, grazie a una stagione solida e costante che lo ha visto ottenere 7 vittorie e 11 podi che lo ha visto a lungo controllare la situazione, affondando il colpo al Nurburgring con una doppietta che gli ha permesso di mettere le mani sul titolo. Con la vittoria della Formula Renault Piastri potrebbe entrare nella Renault Sport Academy, come successo a Sacha Fenestraz dopo il successo nel 2017. Piastri ha scritto il suo nome nell’albo d’oro nel campionato dopo quanto fatto da Max Fewtrell l’anno scorso, mettendo il suo nome insieme a piloti del calibro di Robin Frijns, Stoffel Vandoorne, Pierre Gasly, Nyck De Vries e Lando Norris, che negli ultimi anni si sono fatti notare nel motorsport. Nel 2020 per Piastri si prevede il passaggio in FIA Formula 3, anche dopo aver partecipato ai test post-stagionali di Valencia con la Prema, comportandosi molto bene anche in condizioni di bagnato. Il futuro sembra roseo per lui: ce la farà ad emergere?

© Oscar Piastri / Official Twitter Page

Nel weekend è andata in azione anche la Formula 4 spagnola sul circuito di Portimao, dove Franco Colapinto ha fatto la voce grossa con due vittorie su tre gare, mettendo praticamente le mani sul titolo. Colapinto ha dominato Gara1 anche grazie ai ritiri di Glenn Van Berlo e Killian Meyer, coinvolti in un contatto che ha messo fuori gioco anche Axel Gnos, mentre in Gara2 l’argentino ha dovuto resistere allo stesso van Berlo per aggiudicarsi la vittoria, con Tijmen Van Der Helm in terza posizione. In Gara3 Colapinto si è accontentato della quarta posizione alle spalle di Van Berlo, Meyer e Gnos, coloro finiti out nell’incidente in Gara1. La classifica adesso sorride a Colapinto, che è saldamente al comando con 254 punti contro i 196 di Meyer e i 182 di Van Berlo, con il solo round di Barcellona rimasto nel calendario che verrà disputato nel weekend del 9-10 Novembre.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Oscar Piastri Racing / Official Facebook Page

Non ci sono commenti