UFFICIALE – Cancellate le gare in Germania, Olanda e Finlandia

29 Aprile 2020 - 15:53
|

L'inizio della stagione di MotoGP è ulteriormente rimandato




Il coronavirus continua a danneggiare il calendario 2020 della MotoGP, che oggi ha visto altre tre gare cancellate rispetto alla programmazione originale.

La FIM, l’IRTA e la Dorna hanno oggi comunicato la cancellazione delle gare in Germania, Olanda e Finlandia, rispettivamente previste per i weekend dal 19 al 21 Giugno, dal 26 al 28 Giugno e dal 10 al 12 Luglio. La cancellazione di questi eventi riguarda anche le categorie di contorno al motomondiale come la MotoE e la Red Bull Rookies Cup.

Nel comunicato in cui si comunica questa decisione c’è spazio anche per le parole di Carmelo Ezpeleta, CEO della Dorna, che si è espresso così: “È con grande tristezza che annunciamo la cancellazione di questi tre importanti Gran Premi sul calendario della MotoGP. Il GP di Germania ha corso su una pista davvero unica con una storia incredibile, e il KymiRing è una nuova sede entusiasmante destinata ad accogliere le corse di moto nel primo Gran Premio della Finlandia dal 1982. E l’iconico TT Circuit di Assen ha avuto l’onore di essere stato l’unico circuito in cui si è tenuto un round della stagione ogni anno, senza interruzioni, dall’inizio del campionato nel 1949. A nome di Dorna, vorrei ringraziare tutti i fan per la loro comprensione e pazienza mentre aspettiamo che la situazione migliori. Non vediamo l’ora di tornare al Sachsenring e al TT Circuit Assen nel 2021 e aspettiamo con impazienza il debutto nel Grand Prix del nuovo KymiRing nella prossima stagione”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: