Jorge Lorenzo: “Un giorno speciale”

17 Novembre 2019 - 19:45
|
GP Valencia 2019




Non una gara qualsiasi per Jorge Lorenzo. Porfuera, con il 13° posto di oggi, ha messo fine, come detto in conferenza stampa giovedì, alla sua carriera in MotoGP. Sono passati 17 anni da quel sabato 4 maggio 2002, giorno del suo esordio a 15 anni spaccati a Jerez de la Frontera. Da quel momento in poi gioie (68 vittorie e 5 titoli mondiali) e dolori (tante cadute e infortuni), per una carriera piena e densa che oggi ha messo la parola fine, dopo un anno tormentato alla Repsol, tecnicamente e fisicamente.

Al termine del suo ultimo Gran Premio Jorge è contento e grato, ed ha spiegato come tenesse particolarmente a finire la sua carriera con una buona gara. “Oggi è stato un giorno speciale. In griglia ho avuto una sensazione molto diversa rispetto a tutte le altre mie gare e sicuramente nei primi giri ero più cauto rispetto alle altre gare perché le condizioni erano molto difficili e volevo finire la mia ultima gara. Mi sono concentrato principalmente su me stesso in gara e sono sicuramente felice di aver finito andando a punti. È fantastico aiutare il team Repsol Honda a vincere il campionato a squadre dopo un’incredibile stagione da parte di Marc. Voglio ringraziare tutta la Honda perché mi hanno trattato con il massimo rispetto e professionalità. Auguro loro tutto il meglio per il futuro”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti