Honda | A. Marquez: “Abbiamo iniziato bene”, Bradl: “E’ bello essere più avanti in classifica”

23 Ottobre 2020 - 18:38
|
GP Teruel 2020

Le parole dei piloti ufficiali Honda dopo il venerdì del Gran Premio di Teruel




La Honda ha iniziato alla grande il weekend del Gran Premio di Teruel, continuando l’ottimo stato di forma visto la settimana scorsa sempre sul circuito di Aragon. Infatti, le prove libere del venerdì hanno visto un pilota della casa giapponese in testa alla classifica in entrambe le sessioni: Alex Marquez nella FP1 e Takaaki Nakagami nella FP2, con il giapponese del team LCR che oggi è stato il più veloce in assoluto, con il suo compagno di squadra Cal Crutchlow in terza posizione a 0.154 di ritardo.

Per quanto riguarda il team ufficiale, Alex Marquez ha avuto un ottimo venerdì, confermando quanto di buono visto la settimana scorsa. Nella FP1 ha chiuso al comando nonostante una caduta sul finale di turno avvenuta nell’ultima curva del circuito, in un tentativo di time attack per migliorare ulteriormente il suo 1:48.184. Nella FP2 Marquez ha lavorato sul passo gara non riuscendo a migliorare il suo tempo della mattina, rimanendo però in Top-10 e con ottime possibilità domani di passare direttamente in Q2.

Marquez ha commentato così la sua giornata odierna: “Abbiamo avuto una buona prima giornata qui ad Aragon, partendo dallo scorso fine settimana e proseguendo passo dopo passo. Ho avuto una piccola caduta alla fine delle FP1 mentre stavo spingendo per un giro veloce, ma sto bene, ed era giusto farlo alla fine della sessione. Il tempo sembrava buono, ma siamo comunque riusciti a rimanere nei primi dieci. Il tempo è migliore questa settimana, il che rende le cose un po’ più semplici, abbiamo ancora alcuni dettagli su cui concentrarsi per domani, ma siamo partiti bene”.

Anche Stefan Bradl è stato protagonista di un ottimo venerdì, portandosi addirittura in quarta posizione nella FP1, mentre in FP2 si è portato a soli 5 millesimi da un momentaneo posto in FP2, chiudendo in 11° posizione con un 1:48.444 come miglior tempo giornaliero.

Bradl ha commentato così la sua giornata: “Mi sento abbastanza bene oggi, è un buon impulso essere più in alto in classifica. Stiamo migliorando e abbiamo avuto due buone sessioni di libere dopo aver avuto un buon passo e provato alcune cose nuove. Spero di continuare così per il resto del weekend. Non c’è stata una parte magica che sia cambiata, è su questo che stiamo lavorando da tempo con l’assetto della moto. Ci sono un paio di cose da provare anche domani, vediamo cosa porterà”.

© motogp.hondaracingcorporation.com

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.hondaracingcorporation.com

Non ci sono commenti