Folger licenziato dal ruolo di collaudatore Yamaha

10 Novembre 2019 - 11:53
|

Mossa a sorpresa della casa di Iwata che si separa dal pilota tedesco. L'ex-Tech 3: "Grande delusione, avevamo un accordo verbale. Ora non cosa farò"




Jonas Folger non farà più parte della squadra test della Yamaha MotoGP. A darne l’annuncio è stato il pilota tedesco, che a causa di un’infezione aveva saltato le ultime gare del 2017 e tutto il 2018. L’ex-rider Tech 3 è poi tornato in azione questa stagione prima come tester Yamaha e poi come pilota Petronas in Moto2 sostituendo l’infortunato Pawi per 5 gare. Il 26-enne tedesco, cui l’unico podio nella classe regina risale al GP Germania 2017, ha commentato con amarezza la decisione della casa di Iwata.

“Sono molto deluso, avevo già un accordo verbale con loro.”, le parole di Jonas Folger. “Stavamo per discutere del possibile piano di test per il prossimo anno, ma poi è arrivato il loro improvviso ‘no’, nonostante mi fosse stato promesso un contratto. E’ un peccato, era un progetto per cui ho rinunciato ad altre offerte. Come collaudatore ho imparato molto, ma ora non ho altre opzioni in un momento come questo. Non so come andrà avanti la mia carriera”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti