Ducati, Dovizioso: “Abbiamo un buon ritmo per la gara”; Petrucci: “Sono comunque soddisfatto”

15 Agosto 2020 - 19:13
|
GP Austria 2020

Andrea e Danilo partiranno rispettivamente dalla seconda e quinta dopo le combattutissime qualifiche del GP Austria MotoGP




Oggi in casa Ducati la notizia principale non è stato il risultato delle qualifiche, ma l’annuncio da parte di Andrea Dovizioso sul suo futuro (LINK). A parte quello, per la casa di Borgo Panigale va in archivio un sabato combattuto a denti stretti per avere la miglior posizione di partenza possibile per la gara di domani. Dovizioso partirà quarto con un 1:23.606 segnato in Q2, mentre Danilo Petrucci non riesce a passare il Q1 per pochissimi millesimi (1:23.915) e dovrà partire dalla tredicesima posizione. Per entrambi è stata comunque una buona giornata in cui hanno migliorato il loro feeling con la Ducati Desmosedici.

“Sono molto contento del risultato di oggi.”, afferma Dovizioso. “Abbiamo segnato degli ottimi tempi e siamo riusciti a trovare un buon feeling con la moto, soprattutto in frenata. Peccato che non sono riuscito ad essere veloce in tutti i settori in un unico giro, altrimenti ero da prima fila. Domani ci saranno tanti piloti in lotta per la vittoria e anche noi abbiamo un ritmo per la gara. Ovviamente c’è ancora qualcosa da migliorare, ma sono soddisfatto del nostro lavoro”.

“Oggi abbiamo sempre mancato l’accesso al Q2 per pochi millesimi, ma sono comunque soddisfatto della giornata.”, le parole di Petrucci. “Nelle FP4 abbiamo trovato una soluzione che ci ha permesso di migliorare il nostro ritmo. Mi sto adattando a guidare la moto e penso che possiamo ancora fare dei passi in avanti. Non è il massimo partire 13°, ma sono comunque ottimista, domani voglio provare a restare nel gruppo dei primi”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Ducati Corse / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: