Moto3 | Un insaziabile Dalla Porta vince a Sepang

03 Novembre 2019 - 6:12
|
GP Malesia 2019

Quarto centro stagionale per il pilota Leopard, che vince davanti a Sergio Garcia ed a Jaume Masia, partito 30° a causa di un problema tecnico.




Penultimo appuntamento del mondiale per il circus del motomondiale. Come di consueto è la Moto3 a dare il via alle danze. Oramai rimane ben poco da giocarsi: Aron Canet e Tony Arbolino si giocano il secondo posto nel Mondiale per arrivare dietro al campione del Mondo Lorenzo Dalla Porta. Ci si contende anche il titolo di “Rookie of the Year”, con Celestino Vietti in vantaggio rispetto ad Ai Ogura.

La gara parte con il solito gruppo di molti piloti tipico della Moto3, nonostante Marcos Ramirez e Tatsuki Suzuki avessero un passo migliore in prova i due non riescono a scappare. Al sesto giro di gara Gabriel Rodrigo perde il posteriore all’uscita di curva 4, coinvolgendo anche Suzuki e Alonso Lopez nella caduta. Da lì in poi tutti hanno una possibilità di vincere la gara, Marcos Ramirez è stato costretto ad andare sull’erba dopo la caduta, perdendo così tempo e fiducia.

Alla fine è il campione del Mondo Lorenzo Dalla Porta a vincere il GP della Malesia, davanti al rookie Sergio Garcia ed a Jaume Masia, partito dall’ultima posizione a causa di una noia tecnica nel giro di allineamento. Chiude 4° Ogura, che porta la battaglia per il miglior debuttante a Valencia, 5° Celestino Vietti. Chiude solo 6° Marcos Ramirez, davanti a McPhee e ad un anonimo Aron Canet 8°. Nona posizione per Tony Arbolino, che perde punti dallo spagnolo. A chiudere la top 10 c’è un eroico Niccolò Antonelli, autore di una gara magistrale nonostante la rottura della clavicola destra. Completano la zona punti Fenati, Arenas, caduto all’ultima curva mentre si giocava il podio, Salac, Fernandez e Riccardo Rossi, 15°. Unico italiano non a punti è Dennis Foggia, che chiude 19°.

Per Dalla Porta è la quarta vittoria stagionale, la terza consecutiva dopo Motegi e Phillip Island. Primo podio in carriera per il debuttante Sergio Garcia, mentre Jaume Masia mette a segno la terza rimonta migliore della storia della Moto3: da 30° a 3°. A questo punto Aron Canet ha 15 punti di vantaggio su Tony Arbolnio e 16 sul connazionale Marcos Ramirez. Celestino Vietti invece dovrà fare un solo punto a Valencia per concludere il mondiale davanti ad Ogura.

Ecco i risultati della gara di Moto3:

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©motogp.com

Non ci sono commenti