Moto3 | Chi non muore si rivede: Romano Fenati vince a Misano su Husqvarna

20 Settembre 2020 - 12:07
|
GP Emilia Romagna e Riviera di Rimini 2020

Il #55 diventa il pilota più vincente della storia della Moto3 con 12 vittorie. Sul podio con lui Vietti e Ogura, 4° Arenas.




Una delle gare più belle della stagione di Moto3 si è appena conclusa a Misano. Romano Fenati riporta il Max Racing Team sul gradino più alto del podio ed Husqvarna alla prima vittoria nel mondiale. Questa è la prima vittoria stagionale per il #55, a solo due anni di distanza dal fattaccio in Moto2. Oggi Fenati ha conquistato la vittoria numero 12 in Moto3, diventando il pilota con più vittorie nella categoria. Seconda posizione per Celestino Vietti, in testa per la maggior parte della gara e fregato dalla frenata troppo aggressiva su Masia all’ultimo giro. Conclude il podio Ai Ogura, partito a metà dello schieramento ed autore di una buona rimonta.

Quarto posto per Albert Arenas, che ormai vede il suo vantaggio in classifica ridotto solo a due punti. Chiude quinto Jaume Masia, che si trovava in testa a solo un paio di curve dalla bandiera a scacchi. Sesta posizione per Raul Fernandez, in testa nelle fasi iniziali. Settima posizione per il miglior rookie Deniz Oncu, il turco ha saputo fare un’ottima gara nel mezzo del gruppo. Ottavo è Andrea Migno, che non raccoglie dopo un’ottima qualifica ieri. Chiudono la top 10 Kaito Toba e John McPhee, in grande rimonta dopo delle qualifiche deludenti.

Undicesimo Jeremy Alcoba, seguito da Tony Arbolino, attardato dai primi dopo aver passato le prime fasi con i primissimi. Chiudono la zona punti Gabriel Rodrigo, Ayumu Sasaki e Stefano Nepa.

Per quanto riguarda gli altri italiani, Niccolò Antonelli è 18°, con Riccardo Rossi 22° e Davide Pizzoli 26°. Ritirato Dennis Foggia in un contatto con Alcoba.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©motogp.com

Non ci sono commenti