Mercato piloti Moto3 – Binder passa in Petronas, Tech3 rinnova Oncü e Sasaki

17 Settembre 2020 - 1:47
|

Importanti movimenti di mercato per la prossima stagione di Moto3




Alla vigilia del Gran Premio dell’Emilia Romagna, la seconda tappa consecutiva sul circuito di Misano, si accende il mercato piloti della Moto3, con alcune ufficialità molto importanti arrivate nelle scorse ore.

Darryn Binder per la prossima stagione cambierà aria approdando al team Petronas, sempre con KTM, dopo due stagioni trascorse con il team CIP con risultati non molto soddisfacenti. La stagione attuale, però, è la sua migliore in carriera in Moto3 con il quarto posto ottenuto in Andalusia e due sesti posti nelle due gare in Austria, sempre con delle poderose rimonte dal fondo dello schieramento, che attualmente lo pongono al 12° posto in campionato con 37 punti. Con molta probabilità Binder l’anno prossimo sostituirà John McPhee, in procinto al salto in Moto2.

Il pilota sudafricano, fratello del pilota MotoGP Brad, ha commentato così questo suo trasferimento futuro: “Sono davvero felice di unirmi alla Petronas Sprinta Racing per la prossima stagione. Ero entusiasta quando si è presentata l’opportunità e penso che abbiamo un grande potenziale insieme e un grande pacchetto con cui lavorare. Sento che possiamo fare un ottimo lavoro e che possiamo avere un futuro brillante. Personalmente, penso che questa sia l’occasione migliore per fare l’ultimo passo per arrivare ad essere con continuità in cima alla classifica. Il nostro obiettivo sarà quello di lottare per le prime posizioni in ogni gara“.

In casa Red Bull KTM Tech3 il 2021 in Moto3 sarà all’insegna della continuità. La squadra di Hervé Poncharal ha annunciato di aver confermato per la prossima stagione entrambi i piloti attualmente sotto contratto con la scuderia francese, ovvero Ayumu Sasaki e Deniz Oncü.

I due piloti, sempre protagonisti nella bagarre per le posizioni che contano, potranno continuare a crescere sotto la guida di un team molto esperto e capace di far tirare il meglio dai propri piloti. In questa stagione Oncü, all’esordio assoluto in Moto3, occupa la 18° posizione in classifica con 13 punti, mentre Sasaki è 22° con otto punti al suo attivo.

Il giapponese Sasaki ha commentato così la sua riconferma: “Stiamo crescendo, anche se non è un anno sempliceAbbiamo fatto un grande step, anche se i risultati per ora non sono quelli che vorremmo. Penso che potremo essere competitivi anche nel 2021. Nel frattempo cercheremo di finire la stagione nel miglior modo possibile, per lottare per il titolo nella prossima. Non so come ringraziare Hervé, KTM, Red Bull e tutti i ragazzi del team per la fiducia”.

Il pilota turco Oncü ha rilasciato queste dichiarazioni riguardo il suo rinnovo: “Sono super felice di continuare. Voglio ringraziare il mio manager Kenan Sofuoglu per avere creduto in me, così come la mia famiglia. Sono orgoglioso di rimanere in questa squadra: credo molto in Hervé Poncharal ed in tutti i ragazzi all’interno del team. Vivremo bei momenti insieme, ma adesso è tempo di lavorare per realizzare il mio sogno”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: