La Prema ingaggia Logan Sargeant in Formula 3 per il 2020

17 Dicembre 2019 - 16:18
|

L'americano è il primo pilota ufficializzato dalla scuderia italiana per la prossima stagione di Formula 3




Inizia a muoversi il mercato piloti della Formula 3, che nel 2019 ha aperto ufficialmente aperto i battenti, con Robert Shwartzman che è stato il primo campione di questo nuovo campionato con la Prema.

Proprio la Prema oggi ha annunciato il nome del primo dei tre piloti che schiererà nel 2020, l’americano Logan Sargeant. Sargeant, 18enne nativo di Boca Raton (Florida), disputerà la sua seconda stagione in questo campionato, dopo aver disputato la passata stagione con la Carlin chiudendo il campionato in 19° posizione con 5 punti conquistati, pagando una poca competitività del team inglese lungo l’intera stagione. Sargeant si è recentemente messo in mostra prima nei test collettivi di Valencia svolti con la Prema, in cui sul bagnato è stato autore del miglior tempo nell’ultima giornata di prove, e successivamente al Gran Premio di Macao corso con la Carlin, dove l’americano ha chiuso al terzo posto dopo un ottimo weekend grazie anche a un sorpasso negli ultimi giri su Christian Lundgaard.

Sargeant ha commentato così questo nuovo capitolo della sua carriera: “Sono entusiasta di gareggiare con Prema nel 2020. Dopo la loro dominante stagione in questo entusiasmante campionato, sono felice di avere la possibilità di continuare quel successo nella prossima stagione. Abbiamo già fatto un ottimo test a Valencia che è andato molto bene, abbiamo passato dei bei momenti fuori dalla macchina e abbiamo lavorato molto bene insieme. Il mio obiettivo per il 2020 è continuare a lavorare per migliorare me stesso dentro e fuori dalla pista e finire di aiutare la Prema nella difesa del titolo”.

Il Team Principal della Prema René Rosin ha aggiunto queste parole riguardo al loro nuovo pilota: “Siamo molto felici di dare il benvenuto a Logan nel nostro team. Si è fatto un nome nel mondo del kart e ha mostrato un potenziale vincente in tutti i campionati a cui ha partecipato finora. Per la prima volta nella sua carriera, non sarà un rookie nel 2020, e pensiamo che la sua intuizione sarà di grande beneficio per lui e per l’intera operazione. Sono entusiasta di vedere come il nostro team si sta preparando per il 2020 e non vedo l’ora di tornare in pista dopo una prima stagione di grande successo nel campionato FIA Formula 3”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Formula 3 / Official Twitter Page

Non ci sono commenti