Juri Vips conquista la pole position per la Qualifying Race

15 Novembre 2019 - 10:39
|

Il pilota estone è il più veloce nelle Qualifiche 2 dopo un incredibile giro. Shwartzman e Ilott a seguire. Armstrong e Pulcini a muro




Juri Vips conquista la pole position per la Qualifying Race di domani a Macao, al termine di una sessione di Qualifiche 2 molto tirata e ricca di colpi di scena. Il pilota estone della Hitech GP ha fermato il cronometro sul tempo di 2:04.997, l’unico a scendere sotto il muro del 2:05 e girando quasi due secondi meglio rispetto al tempo più veloce di ieri fatto segnare da Hughes.

Il miglior tempo di ieri era già crollato a metà sessione, con Vips che sin dalle prime battute si era portato in testa quando c’è stata la prima bandiera rossa, esposta a 30 minuti dalla fine dopo l’incidente di Leonardo Pulcini ed Enzo Fittipaldi, finiti entrambi a muro alla curva Police.

Alla ripartenza Marcus Armstrong compie un gran giro scendendo sotto il muro del 2:06, ma il neozelandese finisce poi a muro quando mancano meno di 20 minuti al termine, costringendo così i commissari a sventolare ancora una volta la bandiera rossa. Con Armstrong fuori, al restart si scatena Vips che mette a segno quell’incredibile tempo in 2:04.997, con Robert Shwartzman che non riesce a girare sui suoi tempi e che deve accontentarsi della seconda posizione a quasi quattro decimi di ritardo. Le Qualifiche 2 si sono chiuse anzitempo dopo che Ferdinand Habsburg è rimasto fermo in mezzo alla pista a 2:37 dalla fine: terza bandiera rossa della sessione che non verrà ripresa, con Juri Vips che quindi si aggiudica la pole position.

Callum Ilott chiude in terza posizione, riuscendo ad ottenere il suo miglior tempo pochi istanti prima dell’ultima interruzione; l’inglese del Sauber Junior Team paga quasi sei decimi di ritardo, riuscendo a mettersi alle spalle Christian Lundgaard e Richard Verschoor, rispettivamente in quarta e quinta posizione alla loro prima volta nel Gran Premio di Macao. Solo sesto Jake Hughes, che non è riuscito a fare un significativo miglioramento del suo tempo di ieri (solo un secondo meglio rispetto ai quasi due secondi di miglioramento avuti da Vips). Settimo tempo per Frederik Vesti che precede un sorprendente Arjun Maini, ottavo con la Jenzer capace nel finale di entrare tra i primi 10.

Dopo l’incidente avuto a metà sessione Marcus Armstrong è scivolato fino alla nona posizione con quasi un secondo di ritardo dal miglior tempo di Vips, ma il pilota della Prema ha dimostrato di potersela giocare nel resto del weekend; Logan Sargeant completa la Top-10 in decima posizione, risultando il miglior pilota della Carlin. Dodicesima posizione per Max Fewtrell, che in parte si riscatta dopo l’errore di ieri, quando è finito a muro dopo pochi minuti. Solo 13° Dan Ticktum; il vincitore delle ultime due edizioni ha avuto un venerdì molto complicato a partire dalle FP2 della mattinata in cui è stato sfortunato nel colpire David Beckmann dopo che il tedesco era finito a muro. Entrato in pista in ritardo per via delle riparazioni sulla sua monoposto, in Qualifica 2 ha trovato parecchio traffico in almeno tre occasioni che lo hanno costretto ad alzare il piede per poi chiudere al 13° posto. Alessio Lorandi domani scatterà dalla 14° posizione, mentre Leonardo Pulcini partirà 25° per via della classifica combinata con i tempi di ieri, con Alessio Deledda che invece ha ottenuto il 29° tempo.

Risultati qualifiche combinati
PosNameTeamQ1Q2
1Juri VipsHitech GP2:06.9432:04.997
2Robert ShwartzmanPrema2:08.0832:05.637
3Callum IlottSauber Junior Team by Charouz2:07.7812:05.580
4Christian LundgaardART Grand Prix2:08.2502:05.669
5Richard VerschoorMP Motorsport2:08.5782:05.723
6Jake HughesHWA Racelab2:06.7932:05.774
7Frederik VestiPrema2:07.9032:05.776
8Arjun MainiJenzer Motorsport2:08.6442:05.814
9Marcus ArmstrongPrema2:07.2852:05.955
10Logan SargeantCarlin2:07.4122:06.043
11Ferdinand HabsburgART Grand Prix2:09.4902:06.209
12Max FewtrellHitech GP2:16.5362:06.368
13Dan TicktumCarlin2:07.6002:06.406
14Alessio LorandiTrident2:08.3572:06.428
15Liam LawsonMP Motorsport2:09.2962:06.455
16Felipe DrugovichCarlin2:08.4872:06.637
17Olli CaldwellTrident2:12.1052:06.641
18Sebastian FernandezART Grand Prix2:09.0522:06.717
19David BeckmannTrident2:06.8442:08.273
20Enaam AhmedCampos Racing2:09.2112:07.146
21Yuki TsunodaHitech GPno time2:07.307
22Keyvan AndresHWA Racelab2:09.6602:07.579
23David SchumacherSauber Junior Team by Charouz2:10.3812:07.587
24Lukas DunnerMP Motorsport2:11.1292:07.892
25Leonardo PulciniCampos Racing2:08.2872:10.001
26Andreas EstnerJenzer Motorsport2:11.0062:08.651
27Sophia FloerschHWA Racelab2:10.8892:09.259
28Charles LeongJenzer Motorsport2:09.9182:09.568
29Alessio DeleddaCampos Racing2:12.9912:10.114
30Enzo FittipaldiSauber Junior Team by Charouz2:10.8942:10.124

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © FIA Formula 3 / Official Twitter Page

Non ci sono commenti