Racing Point, omologato il telaio della nuova macchina

04 Gennaio 2020 - 19:25
|

La scuderia inglese è la prima squadra a ricevere l'omologazione del telaio 2020




La Racing Point vince la prima gara dell’anno, quella per l’omologazione del telaio 2020. Un bel vantaggio per la scuderia inglese, soprattutto rispetto alle altre squadre di metà classifica, visto che ora la scuderia di Lawrence Stroll potrà concentrarsi interamente sugli sviluppi aerodinamici.

Dopo un periodo difficile, con il salvataggio dal fallimento nell’estate 2018 ad opera del padre di Lance Stroll, la scuderia vuole riprendere il filo interrotto nel 2017. La stagione 2019 infatti ha inevitabilmente risentito del periodo di incertezza seguito ai guai giudiziari del vecchio proprietario Vijay Mallya ma nel 2020 la Racing Point punta a tornare ad essere la quarta forza del campionato come lo è stata nel 2017.

Sergio Perez e Lance Stroll saranno ancora i piloti al volante della RP20 (questo il nome della prossima vettura inglese) e, se il messicano è ormai il “capitano” della squadra, per il giovane canadese questo potrebbe essere l’anno decisivo: o le sue prestazioni salgono di livello oppure la sua carriera in Formula 1 potrebbe terminare anticipatamente.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Sport Pesa Racing Point F1 Team, Twitter account.

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: