FP3, Monza: Bottas prenota la pole, McLaren aggressive. Ferrari oltre al top 10

05 Settembre 2020 - 13:12
|
GP Italia 2020




Con il tempo dii 1:20.089, Valtteri Bottas chiude in prima posizione l’ultima sessione di Prove Libere del Gran Premio d’Italia. Il pilota della Mercedes ha preceduto il duo della Mclaren con Carlos Sainz davanti a Lando Norris entrambi a meno di mezzo secondo dal battistrada. A 7 millesimi dall’inglese c’è anche Daniel Ricciardo con una splendida Renault che però è risultata anche fragile. La “giallona” dell’australiano si è fermata dopo la Roggia per un problema, a 10 minuti dalla bandiera a scacchi, causando la bandiera rossa.

Solo quinta posizione per Lewis Hamilton che nell’ultimo tentativo non è riuscito a migliorare la propria posizione per il grande traffico trovato tra la Ascari e la Parabolica. Tante vetture con rischio anche di incidente per il britannico in ingresso dell’ultima curva. Attaccato all’inglese Max Verstappen che a metà sessione aveva messo la sua Red Bull in cima alla classifica con un ottimo tempo registrato con gomme medie, una mescola di svantaggio rispetto ai piloti Mercedes. Albon, Ocon e le due Racing Point di Stroll e Perez chiudono le prime dieci posizioni.

Ferrari ancora una volta ritardatarie, ma con prestazioni comunque migliori rispetto alle ultime libere di una settimana fa. Charles Leclerc ha chiuso la sessione con l’undicesimo tempo, pagando un ritardo di otto decimi, mentre più indietro Sebastian Vettel ha terminato gli ultimi 60 minuti con il 15° tempo e 1.2 secondi di gap dal battistrada. La Rossa sembra essere leggermente migliore rispetto a ieri, mentre chi è forse rimasto un po’ in ombra è il team AlphaTauri che con Gasly e Kvyat ha collezionato 8 decimi di ritardo dal primo, ma soli 6 dalla seconda posizione.

Immagine

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Mercedes AMG-F1 Twitter

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: