F1 – Il governo austriaco approva lo svolgimento del Gran Premio

30 Maggio 2020 - 16:00
|

Il circuito del Red Bull Ring ospiterà le prime due gare stagionali il 5 e 12 Luglio




La stagione 2020 della Formula 1 inizia a prendere forma dopo che il governo austriaco ha dato il via libera per la disputa del Gran Premio d’Austria, con il circuito del Red Bull Ring che, stando ai rumors sempre più frequenti riguardo il nuovo calendario, dovrebbe disputare le prime due gare stagionali il 5 e il 12 Luglio.

Le autorità locali e i rappresentanti del circuito hanno firmato un piano di sicurezza per l’organizzazione dell’evento e sul comportamento da avere in caso di diffusione del coronavirus. Questo via libera è arrivato poco prima che la Formula 1 comunicasse le proprie intenzioni per gli eventi da disputare in Europa. Oltre all’organizzazione del doppio appuntamento, secondo il “Die Motorprofils” è stata approvata anche la possibilità di far entrare all’autodromo un numero limitato di spettatori, invece che correre a porte chiuse.

Prima che il governo austriaco desse l’ok, Ross Brawn aveva annunciato che per limitare i contatti con il mondo esterno, potrebbe esserci la possibilità che tutti i piloti arrivino al circuito con voli charter atterrando all’aerodromo presente nei pressi del Red Bull Ring.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Red Bull Racing / Official Twitter Page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: