F1 Esports Pro Exhibition Race | Lucas Blakeley vince nelle strade di Monaco

24 Maggio 2020 - 19:00
|

Il pilota scozzese vince nel principato grazie alla strategia davanti alla Rossa di Tonizza ed alla Mercedes di Brendon Leigh.




I professionisti del virtuale giungono al Gran Premio più glamour dell’intero calendario: il GP di Monaco. Riuscirà Frederik Rasmussen a bordo della Red Bull a vincere la terza gara dell’anno? Si rifaranno i piloti Ferrari Esports dopo la performance deludente a Barcellona?

In qualifica il campione del Mondo David Tonizza si mette in pole position, seguito da Boroumand (Alfa Romeo) e Brendon Leigh (Mercedes). Chiude solo 8° Rasmussen, 15° Enzo Bonito sull’altra Rossa.

Brutto scatto di Tonizza, scavalcato da Leigh alla prima curva, terzo Blakely e quarto Bereznay. Al primo giro moltissimi piloti ai box, a causa di contatti nella prima tornata. Al secondo giro si ferma anche il leader Leigh, lasciando a Tonizza la leadership virtuale della corsa. Attualmente Romanidis (Williams Esports) è secondo, poi Bono Huis. Al terzo giro anche Tonizza si ferma, ma rientra dietro a Blakeley, fermatosi al primo giro. Come nella realtà, anche nel virtuale è davvero complicato sorpassare a Monaco, Tonizza infatti non riesce a trovare un punto per provare l’attacco. Terzo virtualmente è Brendon Leigh, seguito da Bereznay e da Rasmussen. Virtualmente sesta è l’altra Racing Point di Daniele Haddad.

Lucas Blakeley vince il primo GP di carriera, davanti a David Tonizza e Brendon Leigh. Quarto posto per Bereznay su Alfa, quinto Daniele Haddad su Racing Point. Sesta posizione per Michael Romanidis su Williams, settimo Longuet su Renault, poi Boroumand, Kiefer e Huis a chiudere la zona punti.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©BWT Racing Point Esports Team Twitter

Non ci sono commenti