Hyundai ritira le auto dalla Race of Germany

24 Settembre 2020 - 9:38
|

Hyundai Motorsport ritira la partecipazione alla Race of Germany, secondo round del WTCR. Insoddisfazione per il trattamento riservato dalla direzione del campionato.




Hyundai Motorsport comunica il ritiro ufficiale delle quattro vetture predisposte per correre la Race of Germany, secondo appuntamento stagionale del FIA WTCR 2020.

Lo stesso costruttore ha chiarito le dinamiche che hanno comportato questa decisione: “Hyundai Motorsport ha la sensazione che le proprie squadre non vantino lo stesso trattamento delle rivali, non ci sentiamo i benvenuti nella categoria.”

Hyundai Motorsport ha già raggiunto il Nürburgring, circuito nel quale il costuttore coreano avrebbe schierato quattro auto, di cui due gestite dal BRC Hyundai N Lukoil Squadra Corse – in pista con Gabriele Tarquini e Norbert Michelisz – e due affidate all’Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team, guidate da Luca Engstler e Nicky Catsburg.

Nello stesso comunicato viene confermata la partecipazione alla 24 Ore del Nürburgring. La storica maratona tedesca, infatti, vedrà il reparto corse Hyundai regolarmente in pista.

Un chiaro segnale da parte di Hyundai, che testimonia l’insoddisfazione derivante da un livello prestazionale senza dubbi influenzato dal Balance of Performance ed altre questioni tecniche considerate sin dal 2019 svantaggiose per le vetture coreane gestite dal settore Motorsport con sede ad Alzenau, Baviera.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Hyundai Motorsport Twitter Page

Non ci sono commenti