Mahias passa in Superbike con Puccetti nel 2021

05 Ottobre 2020 - 15:33
|

Il francese prenderà il posto di Xavi Fores




Manca soltanto un round al termine della stagione e le squadre si muovono già in vista della prossima stagione. Manuel Puccetti ha annunciato che Lucas Mahias, il prossimo anno difenderà ancora i colori del Kawasaki Puccetti Racing WorldSBK: questa volta però nel WorldSBK. Con l’ufficializzazione del francese, arriva anche la comunicazione dell’interruzione del rapporto con lo spagnolo Xavi Fores a fine anno.

Promozione meritata per Lucas Mahias, autore (fino a questo momento) di una stagione brillante nella 600 Supersport, con lo stesso team italiano. “Questa per me è la notizia più bella, sono davvero contento; è il momento più felice della mia carriera. Quando ho iniziato a correre nei Campionati del Mondo sognavo di vincere nel World Supersport e nel 2017 ce l’ho fatta. Ho provato a vincere ancora ed è stato un po’ più difficile. Ora il secondo target che ho in mente è fare esattamente la stessa cosa anche nel World Superbike. Quando sono arrivato nel team Puccetti Kawasaki pensavo che forse andando forte nel WorldSSP poi avrei potuto avere in futuro una chance di correre nel World Superbike. È l’inizio di una nuova avventura, ci sarà tanto lavoro da fare ma sono pronto per questa nuova sfida. Al momento non ho obiettivi se non migliorare passo dopo passo. Voglio migliorare e capire tante cose per poi poter essere lì davanti in futuro”.

Non potevano mancare le parole del Team Principal Manuel Puccetti, entusiasta per il raggiungimento dell’accordo: “È bello che Lucas creda in noi da quando tre anni fa ha iniziato il suo percorso nel World Supersport. Quest’anno abbiamo fatto del nostro meglio per lui dopo sei mesi di assenza dalla pista a causa della difficile situazione che noi tutti stiamo vivendo. L’anno scorso ha conquistato sei podi e due vittorie e in questa stagione è sempre stato tra i primi due o tre. Crediamo in lui e faremo del nostro meglio per aiutarlo a crescere nel WorldSBK. Ovviamente non ci aspettiamo che vinca subito dal momento che è importante dargli tempo per permettergli di crescere”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © WorldSBK

Non ci sono commenti