Rebellion con due vetture a Le Mans e Spa

04 Febbraio 2020 - 19:11
|

Il team elvetico ha comunicato che tornerà al doppio impegno per finire la superstagione




Come era stato previsto, la Rebellion raddoppierà nuovamente il proprio impegno nelle gare conclusive del mondiale endurance. La squadra elvetica ha disputato l’appuntamento inaugurale di Silverstone con due prototipi, per poi scendere in pista con la #1 per il resto del campionato portando a casa anche una storica vittoria a Shanghai.

Le R13 Gibson saranno affidate a Bruno Senna, Gustavo Menezes e Norman Nato per quanto riguarda il primo equipaggio, mentre sul secondo debutterà Louis Deletraz assieme a Romain Dumas e Nathanael Berthon. Si attendono novità sul fronte Ginetta, visto che il team LNT ha dichiarato che non gareggerà ad Austin lasciando il dubbio sul finale di stagione.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © REBELLION Racing / Twitter page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: