La Toyota schiera Laurent, Yamashita e De Vries nei test in Bahrain

16 Novembre 2019 - 10:51
|

La casa giapponese ha comunicato i nomi dei piloti che prenderanno parte alle prove per giovani piloti sulla TS050 Hybrid.




Il FIA WEC affronterà il quarto round della stagione 2019/2020 tra poco meno di un mese sul tracciato del Bahrain. La gara di Al Sakhir avrà la durata di ben 8 ore e rientra in calendario dopo essere stata assente nel 2018. Come detto, il tempo della corsa che scatta al tramonto e termina in notturna è stato allungato di ben 120 minuti, per cui lo spettacolo non mancherà. Come di consueto, il giorno seguente si andrà in pista per effettuare i classici Rookie test, nei quali i giovani piloti vengono messi alla guida delle vetture, anche in LMP1. La Toyota ha comunicato ieri di aver puntato su Kenta Yamashita, Nyck De Vries e Thomas Laurent.

Il giapponese sta facendo esperienza in Giappone, dove ha appena conquistato il titolo del Super GT assieme a Kazuya Oshima su una Lexus. Yamashita ha debuttato nel mondiale endurance al Fuji con l’Oreca 07 Gibson dell’High Class Racing ed ha stupito per la propria velocità. Laurent è invece il pilota di riserva ufficiale della Toyota, mentre De Vries corre regolarmente nel WEC in classe LMP2 con il Racing Team Nederland. Un periodo davvero intenso per l’olandese che ha appena vinto il titolo di Formula 2 e tra poco inizierà la propria avventura in Formula E con la Mercedes.

Questa decisione presa dalla Toyota conferma il grosso impegno del costruttore giapponese nel mondo dell’endurance, dove quest’anno ha portato una grande evoluzione della TS050 Hybrid nonostante si tratti dell’ultimo anno della LMP1. Dalla prossima stagione infatti arriveranno le Hypercar e torneremo ad assistere ad uno scontro tra due costruttori ufficiali visto l’arrivo dell’Aston Martin.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©Toyota Racing Facebook Page

Non ci sono commenti