La Porsche ritira le due 911 IMSA per Le Mans

10 Maggio 2020 - 11:30
|

La casa di Stoccarda non farà correre le due vetture americane per via del Coronavirus e disputerà la 24 ore solo con le vetture del team Manthey




La presenza delle Porsche ufficiali per la prossima 24 ore di Le Mans sarà dimezzata. Infatti per quest’anno, il costruttore tedesco ha deciso di ritirare le due 911 RSR GTE-Pro del team CORE (#93 e #94) che correvano nell’IMSA. Una scelta dovuta alla pandemia del Coronavirus, che sta facendo rivedere i piani a tutte le case. Così, per la 24 ore francese di quest’anno (se si corresse) vedremo in azione solo due Porsche nella categoria GTE-Pro, con le vetture #91 e #92 gestite dal team Manthey che partecipano al mondiale WEC.

Le due Porsche però non sono le prime vittime della crisi legata al COVID-19. Il team SRT41 Garage 56, che doveva gareggiare a Le Mans con un team di piloti disabili, ha deciso per via dei tempi attuali di rimandare la sua partecipazione al prossimo anno. Con gli ultimi due ritiri da parte di Porsche, ora si aprono degli spazi per le prime due riserve, ossia ByKolles (LMP1) e IDEC Sport (Oreca LMP2). La griglia della GTE-Pro si ridurebbe così a 9 auto, con 3 Ferrari (2 AF Corse e 1 Risi Competizione), due Aston Martin e due Corvette insieme alle Porsche.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © 2020 Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG.

Non ci sono commenti