Darren Turner: ”L’Hypercar dell’Aston Martin sarà incredibile”

20 Dicembre 2019 - 13:31
|

Il pilota responsabile dello sviluppo del nuovo modello Darren Turner, ha espresso un parere decisamente positivo sulla vettura che sfiderà la Toyota




La stagione 2020/2021 del FIA WEC segnerà la nascita di una nuova era per quanto riguarda le corse endurance. Dopo un paio di stagioni di transizione ritroveremo una lotta tra due case ufficiali, con l’Aston Martin che ha progettato una Hypercar che andrà finalmente a sfidare la Toyota sotto le insegne del nuovo regolamento. Le forme della vettura sono state svelate l’estate scorsa e la Valkyrie sembra aver già convinto il pilota dedicato al suo sviluppo, l’esperto Darren Turner.

”Ho provato per la prima volta la nuova vettura recentemente, facendo quattro giorni di test sul circuito Stowe di Silverstone ( la configurazione più corta della pista britannica, ndr). Stiamo ancora scoprendo la macchina ma devo dire che mi è piaciuto molto, mi sono goduto ogni singolo istante al volante. Il nostro team di ingegneri sta costantemente facendo progressi e dobbiamo crescere insieme. Si tratta di una vettura stradale con prestazioni molto elevate fondamentalmente, ma nel processo di sviluppo di una macchina non da pista ci sono cose che spesso vengono date per scontate. Qui è impossibile. Bisogna portare tutto ad un livello più alto. Su tutto questo i nostri ragazzi stanno lavorando anche in collaborazione con la Red Bull. Mentre ero in macchina mi ripetevo ”Wow è fantastico, sarà incredibile”. Il potenziale è molto alto ed è divertente portarla al limite” – Conclude Turner.

Nel frattempo, l’Aston Martin ha comunicato che il programma ufficiale in classe GTE PRO è stato confermato anche per la prossima superstagione, dunque il marchio britannico sarà impegnata su più fronti a partire dal 2020.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: ©Aston Martin Racing Twitter Page

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: