Dakar 2020 – Day 5, Moto: Price torna alla vittoria e risale in classifica, fuori Sunderland!

09 Gennaio 2020 - 11:17
|
Al-'Ula > Ha'il

Nel quinto stage della Dakar 2020 è l'australiano della KTM ad affermarsi a Ha'il, recuperando così 3 minuti sul leader della gara Brabec




Dopo aver arrancato nelle ultime giornate Toby Price torna alla vittoria conquistando lo stage 5 della Dakar 2020 Al-‘Ula – Ha’il (353 km). L’australiano della KTM ha cominciato a spingere dal WP2, facendo in modo che nessuno dei suoi avversari riuscisse più a riprenderlo. Dietro di lui nella classifica di tappa abbiamo le due Husqvarna di Pablo Quintanilla e Andrew Short in seconda e terza posizione dopo una buona giornata. Prime fatiche invece per il team Honda che arranca nei confronti di Toby Price: solo Ricky Brabec riesce a limitare i danni, con il leader della gara che chiude quarto con soli 3 minuti di ritardo. Altrettanto non si può dire per Kevin Benavides e Cornejo Florimo, che dopo la difficile prova di oggi (8° e 13°) perdono la loro posizione a favore appunto di Price.

CLASSIFICA DI TAPPA STAGE 5 AL-‘ULA – HA’IL

Da segnalare per questa tappa anche il ritiro di uno dei piloti della squadra KTM. Si tratta di Sam Sunderland che, dopo essersi visto sfumare la vittoria di ieri per una penalità, cade al 187 km dello stage di oggi. Nell’incidente s’è fatto male alla schiena e alla spalla sinistra, ed è stato costretto al forfait. Egli è il terzo pilota di punta della classe moto a ritirarsi dalla gara dopo Van Beveren e De Soultrait. Continua invece a fare bella figura Ross Branch. Il botswano, dopo aver vinto nello stage 2 ed essere rimasto in gara nonostante una caduta nello stage 3, conclude la tappa di oggi al 7° posto precedendo la KTM ufficiale di Luciano Benavides.

Nella classifica generale, Ricky Brabec conserva la sua leadership di gara, ma perde tre minuti nei confronti di un Toby Price che con la vittoria di oggi risale al 2° posto. Il distacco tra i due scende così a 9 minuti, che in una gara come questa non è tanto. Terza posizione per la seconda Honda di Kevin Benavides ad 11′ 32”, mentre al quarto posto abbiamo la Husqvarna con Pablo Quintanilla a 16 minuti dal leader. 5° Jose Ignacio Cornejo Florimo, segue in sesta posizione la KTM di Matthias Walkner. 7° posto per Joan Barreda Bort, seguono Luciano Benavides e Skyler Howes. Chiude la top 10 generale lo slovacco Stefan Svitko, mentre i nostri Maurizio Gerini e Jacopo Cerutti occupano attualmente la 24a e 25a posizione in classifica.

CLASSIFICA GENERALE DAKAR 2020 MOTO DOPO STAGE 5

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © Flavien Duhamel/Red Bull Content Pool

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: