ULTIM’ORA | Valentino Rossi positivo al Covid-19

15 Ottobre 2020 - 19:18
|
GP Aragona 2020

Brutta tegola per il pilota italiano, costretto a rinunciare al Gran Premio di Aragon. In forse la sua presenza per quello del Teruel, settimana prossima




Un altro bastone tra le ruote in una delle stagioni più tribolate della sua carriera. Valentino Rossi non potrà prendere parte all’appuntamento di Aragon poiché risultato positivo al Covid-19. Il Dottore aveva accusato dei leggeri sintomi in mattinata, consultando il medico e sottoponendosi a due test rapidi. Il verdetto del secondo ha ribaltato quello del primo, oltre a quello svolto martedì dopo il Gran Premio di Le Mans. Il tutto è stato rivelato dallo stesso Valentino in due stories, in inglese e poi in italiano, su Instagram. E’ chiaro come dalle sue parole trasudi palese sconforto. Resa certa la sua assenza ad Aragon, resterà da vedere se potrà prendere parte al secondo appuntamento, settimana prossima sempre sullo stesso circuito, nel Gran Premio rinominato “del Teruel“.

Le parole di Valentino:

Purtroppo, questa mattina, mi sono svegliato e non mi sentivo bene. Mi sentivo particolarmente debole e avevo una leggera febbre, quindi ho chiamato subito il medico che mi ha fatto due test. Il risultato del “test rapido PCR” è stato negativo, proprio come il test che avevo già fatto martedì. Ma il secondo, di cui mi è stato inviato il risultato alle 16:00 di questo pomeriggio, è stato purtroppo positivo. Sono chiaramente molto deluso per il fatto che dovrò saltare la gara di Aragon. Mi piacerebbe essere ottimista e fiducioso, ma mi aspetto che il secondo round ad Aragon sia un “no go” per me…Sono triste e arrabbiato perché ho fatto del mio meglio per rispettare il protocollo e anche se il test che ho fatto martedì è stato negativo, mi sono isolato già dal mio arrivo a Le Mans. Comunque, è così, e non posso fare nulla per cambiare la situazione. Ora seguirò il consiglio medico, e spero solo di guarire al più presto“.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti