UFFICIALE | Bagnaia sulla Ducati ufficiale per il 2021, Zarco e Martin in Pramac

30 Settembre 2020 - 11:46
|

Ecco la line-up Ducati per il 2021: Pecco ritroverà Miller nel team ufficiale, mentre Zarco e Martin avranno due moto factory in Pramac




Dopo aver aspettato i giorni dell’annuncio di Rossi alla Yamaha Petronas, ora tocca alla Ducati definire i suoi tasselli per la MotoGP 2021. La casa di Borgo Panigale ha ufficializzato in giornata la sua line-up per la prossima stagione del motomondiale, con Francesco Bagnaia che si aggiudica l’ultima sella nel team ufficiale. Arriva quindi la promozione per Pecco, campione Moto2 2018, che nella squadra Factory si riunirà con l’australiano Jack Miller, attualmente suo compagno nel team Pramac.

E proprio parlando di Pramac, si svela il mistero anche sul team ‘satellite’ che per la prossima stagione schiererà Johann Zarco e Jorge Martin. Anche per loro si tratta di promozione, con il francese due volte iridato Moto2 che aveva corso quest’anno con la Desmosedici del team Avintia. Mentre per quanto riguarda il giovane rider spagnolo, egli sbarcherà finalmente nella classe regina dopo aver convinto tutti nelle classi inferiori, con un titolo mondiale in Moto3 (2018) e l’attuale rincorsa al campionato Moto2.

Un’altra novità risiede anche nella quantità di moto factory, dato che tutti e 4 i piloti Ducati avranno la stessa specifica della Desmosedici GP. Una strategia aggressiva per la casa di Borgo Panigale, che già quest’anno si sta giocando il titolo mondiale ma mette le mani avanti sul futuro con un mix di riders esperti, promettenti e di talento. “Sono molto contento dell’inserimento di questi piloti che ci fanno guardare al futuro con ottimismo e tanta voglia di migliorarci.”, afferma l’AD di Ducati Claudio Domenicali.

“Miller e Bagnaia hanno dimostrato di riuscire a sfruttare il potenziale della Ducati e hanno meritato questa opportunità. Il loro passaggio alla squadra ufficiale dalla Pramac testimonia ancora l’efficiente collaborazione che c’è con il team di Paolo Campinoti, che desidero ringraziare. Sono sicuro che egli saprà valorizzare anche i due nuovi piloti Johann Zarco e Jorge Martin. Adesso però siamo focalizzati sulla stagione in corso, vogliamo ottenere i migliori risultati possibili con Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci per chiudere al meglio la nostra bella avventura insieme”.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti