Tibia fratturata per Bagnaia, salterà Brno e Austria

07 Agosto 2020 - 15:20
|
GP Repubblica Ceca 2020

Il pilota Ducati Pramac, infortunato dopo la caduta nella FP1 di Brno, tornerà il più presto possibile in Italia per l'intervento




Brutta tegola per Pecco Bagnaia e la Ducati Pramac. Il 23enne rider torinese dovrà farsi operare e salterà quindi il GP Repubblica Ceca e anche il GP Austria del prossimo week-end. Il campione Moto2 2018 era caduto alla fine delle prime libere di Brno, venendo portato subito all’ospedale locale per la radiografia. L’esito purtroppo è quello peggiore: frattura della tibia all’altezza del ginocchio destro, con eventuale interessamento dei tendini. Pecco ora dovrà lasciare il paddock di Brno e tornare in Italia per sottoporsi all’operazione che verrà organizzata il prima possibile.

Come già scritto, dovrà saltare Brno e la prima gara di Spielberg, ed è alto il rischio di dover saltare anche il secondo appuntamento austriaco (GP Stiria). Il suo sostituto in casa Pramac per le prossime gare sarà quasi certamente Michele Pirro, campione CIV e test rider per Ducati. Il rider di San Giovanni Rotondo disputa regolarmente alcune gare MotoGP da wild-card per la casa di Borgo Panigale e ha già corso diverse volte con il team Pramac. L’ultima volta risale nel 2016 quando ha corso 3 gare (Argentina, Austin e Jerez) per sostituire l’allora infortunato Danilo Petrucci.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per ricevere tutti i nostri articoli sul tuo smartphone



Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: